Politica

ALTA VELOCITA’ AD ORTE? RIETI DICE SI’ MA CON I TRENI DIRETTI RIETI-TERNI-ORTE-ROMA

Da tempo è in discussione l’ipotesi di istituire una fermata dell’Alta velocità ferroviaria ad Orte. Obiettivo perseguito da vari esponenti politici del territorio umbro e laziale.

Il Sindaco del Comune di Rieti, Antonio Cicchetti, e il Presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, esprimono il sostegno all’iniziativa. Recentemente, il Consigliere comunale delegato alla mobilità e ai trasporti, Moreno Imperatori, insieme al Consigliere comunale Fabio Nobili, hanno incontrato il Deputato umbro Raffaele Nevi per fare il punto della situazione ed elaborare una strategia comune finalizzata a raggiungere l’obiettivo.

“Sosteniamo la proposta di istituire ad Orte una stazione di partenza e di arrivo dell’Alta velocità – dichiarano Antonio Cicchetti e Mariano Calisse – naturalmente saremmo d’accordo anche ad altre soluzioni possibili purché in prossimità del territorio reatino che vadano comunque a vantaggio dei tanti fruitori dell’Alta velocità. Auspichiamo, a tal fine, una convergenza tra i tanti attori interessati alla vicenda nei territori dell’Alto Lazio e dell’Umbria”.

Comune e Provincia di Rieti parteciperanno ad un incontro pubblico su questo tema in calendario proprio ad Orte il prossimo 14 novembre.

Potrebbe interessarti anche