Altre Notizie

ASM, CISL: “IL COMUNE CONVOCHI I SINDACATI”

Qualcuno esulta per una “bella befana”, qualcuno si nasconde ed intanto i lavoratori perdono il lavoro ed i servizi al cittadino sono a rischio.
Per la CISL, non solo non è una “bella befana”, ma è anche un pessimo inizio d’anno 2019.
Apprendiamo dalla stampa, a detta del Presidente, dell’arrivo presunto, di un nuovo parco macchine che certamente impatta positivamente in termini di reinvestimenti i servizi aziendali, ma restano comunque tutte le preoccupazioni della CISL sull’Azienda nel suo complesso.
La ripubblicizzazione della stessa va nella direzione auspicata dalla CISL, ma è urgente un tavolo permanente con il Comune di Rieti e con l’Azienda stessa perché la preoccupazione della scrivente O.S. è enorme, sia sui servizi da erogare sia riguardo il personale dipendente di ruolo e non.
Dunque, tra chi “esulta” per un buon inizio anno e chi, a detta di altri, prosegue il “doppio gioco” noi della CISL siamo esclusivamente concentrati al fianco dei lavoratori ed estremamente preoccupati del futuro dell’Azienda, futuro aziendale al quale vogliamo partecipare attivamente portando la voce di chi spesso voce non ha.

Rieti, 8 gennaio 2019

FIT CISL p. La CISL Roma Capitale e Rieti
Arnaldo Proietti Paolo Bianchetti

Potrebbe interessarti anche