Altre Notizie

ATER E COMUNE DI FARA SABINA FIRMANO UN IMPORTANTE COMPROMESSO DI VENDITA

FARA - ATER Compromesso 2

L’Ater della Provincia di Rieti e il Comune di Fara in Sabina hanno firmato ieri, presso la sede dell’Ente farense, il compromesso di vendita di 4 (quattro) appartamenti, dai quali verranno ricavati 6 (sei) nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica. L’accordo – sottoscritto dal Commissario Straordinario dell’Ater, Eliseo Maggi, e dal Sindaco di Fara in Sabina, Davide Basilicata – è frutto del lungo lavoro portato avanti dall’Azienda di Edilizia Residenziale, in accordo con la Regione Lazio, concluso con la rimodulazione dei fondi previsti dalla legge 433/2009, rimasta bloccata in precedenza per diversi anni. Il lavoro di interlocuzione condotto dall’Ater di Rieti con la Regione Lazio ha permesso di adeguare le somme stanziate dalla legge ai valori di mercato odierni, liberando quindi importanti risorse che oggi possono essere reinvestite nell’acquisto di alloggi – da Enti pubblici o da soggetti privati – o nella realizzazione di nuovi. La rimodulazione permetterà almeno 14 (quattordici) interventi nei prossimi mesi riguardanti 13 Comuni, compreso il Capoluogo di Rieti e la zona di Fara in Sabina, le più interessate dal fenomeno della pressione abitativa. Le risorse liberate grazie al lungo lavoro condotto dall’Ater e dalla Regione Lazio saranno redistribuite su tutto il territorio provinciale e la firma del compromesso con Fara Sabina è soltanto la prima di una serie che proseguirà nei prossimi mesi. Nel dettaglio, attraverso l’accordo siglato martedì, l’Ater acquisisce quattro appartamenti per 250mila euro (ai quali vanno aggiunte spese tecniche e imposte).

“E’ stato un lavoro lungo, che ci ha impegnato a fondo negli ultimi anni ma che oggi permette all’Ater di liberare importanti risorse da destinare su tutta la provincia. Il numero di Comuni che saranno coinvolti dai nuovi interventi è cospicuo – spiega il Commissario Straordinario dell’Ater, Eliseo Maggi – particolare soddisfazione per l’accordo con Fara in Sabina che, stando alla precedente modulazione dei fondi avrebbe esaurito gli interventi e che invece, con il lavoro che abbiamo compiuto, nei prossimi mesi potrà assegnare ulteriori alloggi di edilizia residenziale, ai quali si aggiungeranno quelli frutto delle azioni di recupero che proseguono senza sosta. E’ necessario continuare a bene operare su Fara in Sabina, territorio al quale bisogna prestare particolare attenzione anche dal punto di vista delle necessità abitative, in relazione agli investimenti produttivi e allo sviluppo in corso”.

“Il compromesso siglato con l’Ater è un’importante tassello per dare una risposta concreta alle richieste abitative della nostra Fara – commenta con soddisfazione il Sindaco di Fara in Sabina, Davide Basilicata – In questi anni, grazie ad una comprovata sinergia tra Comune e Azienda per l’edilizia residenziale pubblica, siamo riusciti nel nostro intento di consegnare a decine di famiglie, alloggi confortevoli. Attraverso questo atto saranno messe a disposizione ulteriori abitazioni, e al contempo ci consentirà di valorizzare appieno una parte del patrimonio comunale, contribuendo anche a ripopolare il nostro splendido capoluogo”.

 

You Might Also Like

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>