Cronaca

BORGOROSE, CARABINIERI SVENTANO MAXI FURTO DI RAME. DUE ARRESTI

Avevano appena finito di asportare rame dall’interno della Ekorec s.r.l, un’azienda del comune di Borgorose. Un maxi furto di rame: ben 45 i metri di cavo elettrico e altro materiale industriale trafugato. L’episodio, fanno sapere dal Comando dei Carabinieri di Rieti, è avvenuto ieri mattina, ma è stato diffuso solo oggi. In manette un italiano di 48 anni e un 33enne bulgaro. I due uomini, recita il comunicato, provenivano dalla vicina Marsica, dall’Abruzzo quindi.

Un gioco da ragazzi per due che avevano già commesso reati simili in passato: una volta forzata la recinzione e l’ingresso dei locali di stoccaggio materiali della società Ekorec, hanno iniziato a rubare i cavi in rame dell’impianto elettrico della fabbrica. Un lavoro minuzioso, favorito anche dallo scarso traffico in quella zona a quell’ora del mattino: una situazione perfetta per i ladri. La refurtiva, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, è stata accuratamente stipata all’interno della Bmw con cui si sono introdotti e con cui pianificavano la pronta per la fuga il rientro ad Avezzano.

Per fortuna, però, nonostante la calma apparente, un dipendente della ditta ha capito che qualcosa non andava e ha avvertito la centrale operativa del comando della Compagnia del Carabinieri di Cittaducale, che ha girato l’allarme ai colleghi di Borgorose, i quali sono intervenuti e hanno bloccato la fuga dei malviventi.

I due sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso e condotti presso le camere di sicurezza del comando provinciale Carabinieri di Rieti a disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Rieti (dr.ssa Bennetti), La refurtiva, invece, conclude il comunicato dei Carabinieri, è stata restituita ai legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*