Cultura e Spettacolo

FARA IN SABINA, INAUGURAZIONE SALA ERETUM E UFFICIO TURISTICO

“Investire nella cultura è il primo passo per costruire il futuro di una Città’”
Il Sindaco di Fara in Sabina, Davide Basilicata, ha cosi parlato durante il suo discorso di inaugurazione per il nuovo allestimento della Sala Eretum del Musaf, il museo archeologico sito all’interno di Palazzo Brancaleoni, e per l’apertura della nuova sede dell’ufficio turistico, in piazza Duomo.

La potente sinergia tra l’Amministrazione, in particolare modo l’impegno, oltre che del Sindaco, dell’Assessore alla cultura, Paola Trambusti, la Regione Lazio, la Direttrice del Musaf, Dott. ssa Maria Luisa Agneni, il Prof. Benelli del
CNR, a capo degli scavi, gli architetti incaricati del nuovo progetto espositivo, Alessandro Coan e Marilù Schiera,

ha visto aggiungere un altro tassello alla nuova idea di Città della Giunta Basilicata e ha posto le basi per rendere il Museo di Fara un vero tesoro per l’Italia intera.

Start 818 ha seguito tutte le fasi salienti di questa intensa giornata.

Stella Valzecchi
Photocredit: Giuseppe Manzo

Potrebbe interessarti anche