Cronaca

SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI, DUE PERSONE DENUNCIATE DALLA POLIZIA DI STATO

Polizia Volante

Personale della Squadra Mobile della Questura di Rieti ha denunciato in stato di libertà il reatino B.A., del 1997 e I.C., del 1999, donna di origini umbre, ma residente in un Comune della provincia reatina, resisi responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le pattuglie della Squadra Mobile reatina, infatti, nell’ambito delle attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, disposte dal Questore di Rieti, Dr. Antonio Mannoni, hanno proceduto al controllo, in pieno centro cittadino, di una giovane coppia che è stata trovata in possesso di una decina di grammi di metadone.

Le successive perquisizioni domiciliari effettuate hanno permesso agli Agenti di rinvenire e sequestrare nell’abitazione del reatino altri 13 grammi di metadone, 2 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi da “spacciare”.

I due giovani sono stati, pertanto, denunciati in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovranno rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti anche

Lascia una risposta

Your email address will not be published.

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>