Altre Notizie

1 GIUGNO INIZIA LA SFIDA TRA GLI ALLENATORI CHE HANNO FATTO LA STORIA DI RIETI

La Lega Nazionale Pallacanestro ha lanciato una nuova sfida che la NPC Rieti come molti club ha accettato, trovare la LEGGENDA tra gli allenatori che hanno fatto la storia del basket reatino. #SfidaCoachLNP vedrà quindi sfidarsi gli allenatori dei singoli club per poi arrivare allo scontro diretto con gli altri team della Serie A2 Old Wild West.

Ancora una volta è stato un compito difficile quello relativo alla scelta dei nominativi da inserire. Per chi come Rieti ha una storia cestistica importante effettuare una selezione non è facile ma abbiamo provato a ricordare i risultati sul campo e non solo, dei tanti coach che hanno calcato il parquet del PalaSojourner.

Ecco i selezionati per Rieti:

· Gianfranco “Dado” Lombardi, artefice della prima promozione in serie A 1972/1973

· Elio Pentassuglia, legato alle due semifinali scudetto del 1978 e 1979 e alle due finali di Coppa Korac consecutive conquistandola nel 1980 battendo il Cibona Zagabria.

· Giancarlo Asteo, che diresse la Sebastiani nel difficile biennio 1984/1986 mostrando un grandissimo basket e grande umanità.

· Maurizio Lasi, il primo a riportare Rieti in serie A2 nella stagione 2003/2004

· Lino Lardo, che ha riportato Rieti in A1 nel 2006/2007

· Luciano Nunzi, che ha segnato il ritorno in Serie A2 nel 2014/2015

· Alessandro Rossi, coach della NPC che ha conquistato i play-off per l’accesso in serie A1 2018/2019

· Alessandro Cordoni, giusto menzionare un reatino assistente di tanti allenatori, head coach in tanti momenti difficili e anche allenatore della Serie A2 femminile.

Prima di indicarvi le tempistiche del contest ci preme ricordare che la sfida è appunto un gioco, che viene effettuato sui social senza controllo sui votanti e non rivolto ad una giuria di esperti.

Ancora una volta deve essere l’occasione per ricordare nomi importanti del basket amarantoceleste nella speranza che i tifosi possano interagire, soprattutto con i più giovani, per condividere i propri ricordi ed esperienze. L’obiettivo è quello di unirci nella nostra passione dato che non possiamo farlo, almeno per ora, sugli spalti del campo da gioco. Detto questo preparatevi a giocare, si partirà il 1 giugno e sono previste due fasi.

PRIMA FASE – Le Leggende dei Club
Ogni singolo Club identifica gli allenatori che hanno contribuito a scriverne la storia, di ogni categoria, di ogni campionato. Disposti in un tabellone che, attraverso sfide dirette con votazione attraverso i canali social ufficiali del Club, porterà al termine dei tre turni previsti (quarti, semifinali, finale) all’elezione dell’allenatore “Leggenda”.

SECONDA FASE – La sfida tra le Leggende
Nella seconda fase, coordinata da LNP, le “Leggende” della panchina risultate vincitrici di ognuno dei Club partecipanti all’iniziativa si sfideranno tra di loro, passando dal tabellone “locale” a quello “nazionale”. Per arrivare, dal 15 giugno in avanti, ad eleggere, turno dopo turno, fino alla finale, la “Leggenda tra le Leggende”. Nome che sarà noto il 7 luglio.

CALENDARIO FASE CLUB

QUARTI

Lunedì 1, ore 12,00 – Martedì 2, ore 12,00 – Prima sfida

Martedì 2, ore 12,00 – Mercoledì 3, ore 12,00 – Seconda sfida

Mercoledì 3, ore 12,00 – Giovedì 4, ore 12,00 – Terza sfida

Giovedì 4, ore 12,00 – Venerdì 5, ore 12,00 – Quarta sfida

SEMIFINALI

Domenica 7, ore 12.00 – Lunedì 8, ore 12,00 – Prima semifinale

Lunedì 8, ore 12,00 – Martedì 9, ore 12,00 – Seconda semifinale

FINALE: Giovedì 11, ore 12,00 – Venerdì 12, ore 12,00

Dalla seconda metà di giugno, si passerà alla fase nazionale, con le sfide tra le “Leggende” che andranno a rappresentare ogni singolo Club.

Potrebbe interessarti anche