Altre Notizie

24 OTTOBRE, CONSULTORIO DIOCESANO: PRESENTAZIONE “NON SEI SOLO”

Si terrà sabato prossimo, 24 ottobre a partire dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso il salone papale la presentazione del progetto “Non sei solo” voluto e coordinato dal Consultorio Familiare diocesano “Sabino” e che coinvolge in questo importante sostegno ai più bisognosi ben 9 fra Associazioni, movimenti Onlus e gruppi di volontariato che da tempo si pongono a sostegno degli altri nelle loro rispettive competenze e professionalità.
Al centro del progetto il sostegno alla persona in diverse situazioni critiche, la lotta alla solitudine, alla emarginazione, alla precarietà: al centro, in sostanza, la relazione d’aiuto che cura, autentico punto di forza del rinnovato Consultorio diocesano.

Con il sostegno convinto del nuovo vescovo Mons. Domenico Pompili, il presidente Silvia Vari, con l’appoggio di tutto il direttivo, ed in linea con la precedente gestione consultoriale, ha portato avanti sin dal suo insediamento questo importantissimo progetto, il primo a Rieti, che riunisce sotto una sola ala (quella del “Sabino”) appunto, associazione storiche del nostro territorio come l’ALCLI , vicina da sempre a chi soffre per mali incurabili e non, e con essa associazioni che sostengono malati e famiglie afflitte da Alzheimer (Amra), Parkinson (Ass.ne Parkinson Rieti), dislessia (ass.ne Italiana Dislessia). Rilevante la presenza della “Quercia Millenaria” che da oltre dieci anni sostiene, aiuta le coppie a cui viene diagnosticata una gravidanza con patologia “incompatibile con la vita”, accompagnandole in tutto il decorso naturale della vita del bambino; un’attività, questa, che le ha consentito di diventare primo perinatal Hospice in Italia (Il policlinico gemelli uno degli ospedali dove opera).

Non manca all’appello l’associazione naz.le “Famiglie numerose” con il suo presidente Maurizio Iannello e con essa lo storico gruppo degli “Alcolisti anonimi”, fondamentale nel sostegno a chi è afflitto da una tale, terribile dipendenza. Infine ha aderito all’iniziativa anche l’Ordine Francescano Secolare, particolarmente presente in città con il servizio presso la mensa “Santa Chiara”. L’evento verrà aperto da Mons. Pompili e dal presidente del Consultorio che introdurrà i presenti ai motivi che hanno animato questo innovativo progetto che si pone a servizio di tutti i bisogni delle persone. Seguiranno gli interventi di tutti gli esponenti delle associazioni i quali, coordinati dal moderatore Francesco Saverio Pasquetti, presenteranno le proprie organizzazioni ed i servizi che verranno svolti – tutti gratuiti per quanto riguarda la fase della “prima assistenza” – a favore delle persone che si rivolgeranno al Consultorio, ente coordinatore del progetto.
Da sabato, dunque, le persone del nostro territorio saranno meno sole: accanto a loro, se lo vorranno, ci sarà chi, per scelta e vocazione, ha deciso di donarsi agli altri: la forza della rete..

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*