Politica

750 MILA EURO, IL M5S PRESENTA IL BANDO PER IMPRESE E FAMIGLIE: “RIETI E’ FONDAMENTALE”

  • PRESENTAZIONE BANDO M5S SALA CONSILIARE PALAZZO DI CITTA'

    1/7
  • LUDOVICA RANDO (AL CENTRO). foto: Massimo Renzi

    2/7
  • 3/7
  • 4/7
  • 5/7
  • 6/7
  • 7/7

di: Armando Michel Patacchiola

“750 mila euro, che sono gli accantonamenti fino al dicembre 2015”. Una cifra confluita in un bando pubblicato nella gazzetta regionale, quello illustrato dalla portavoce del Movimento 5 Stelle alla Regione Lazio Gaia Pernarella, presente alla Sala Consiliare del Comune di Rieti. Numeri importanti che altro non sono che i soldi risparmiati dai consiglieri pentastellati alla Pisana, detratti dai loro stipendi e emolumenti e confluiti in un fondo pubblico per che sarà utile a “dare un po’ di slancio a quella che è l’economia del Lazio. Cioè alle piccole e medie imprese”.

Tra queste ci sono delle priorità a quelle imprese che si occupano di “sviluppo sostenibile, agricoltura biologica, recupero di materiali, turismo sostenibile e software libero” ha specificato il consigliere pentastellato ai microfoni di “Start 818”. In più abbiamo destinato una parte dei fondi alle famiglie”. Soprattutto a quelle con figli affetti da gravi disabilità. Un fondo, ha spiegato Pernarella, “altrettanto importante perché in cinque anni non era stato attivato nessun tipo di fondo”. Aiutate anche le popolazioni colpite dal sisma Accumoli e Amatrice con 100 mila euro, e a breve ci saranno aiuti alle scuole, che saranno fornite di materiale didattico multimediale.

Ma, soldi a parte, è la promessa di non lasciare solo il nostro territorio anche nella sciagurata ipotesi alle prossime elezioni regionali, in programma il 4 marzo, non verranno eletti consiglieri in Regione. “Rieti per noi è fondamentale. Perché sappiamo benissimo che per ragioni demografiche e per una ragione storica non viene mai rappresentata in Consiglio Regionale. Proprio per questo pur non avendo consiglieri eletti partiamo da chi non deve rimanere indietro”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*