Altre Notizie

ACQUISTANO BESTIAME CON ASSEGNI FALSI, DENUNCIATI

OPERAZIONE DEI CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BORBONA. LE INDAGINI SONO PARTITE A SEGUITO DI UNA DENUNCIA SPORTA DALLA TITOLARE DI UN’AZIENDA AGRICOLA LOCALE. QUESTA DENUNCIAVA CHE ALCUNE PERSONE DELLE PROVINCE DI FROSINONE E CASERTA, AVEVANO ACQUISTATO IN TEMPI DIVERSI DA LEI E DA UN’ALTRA AZIENDA, ALCUNI CAPI DI BESTIAME PER UN CONTROVALORE DI 25.000,00 EURO E CHE GLI ACQUIRENTI AVEVANO PAGATO CON DEGLI ASSEGNI CHE POSTI ALL’INCASSO, VENIVANO FERMATI DALLE BANCHE IN QUANTO RISULTATI FALSI ED ALCUNI DI LORO SMARRITI.

CON LE NOTIZIE IN POSSESSO, I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BORBONA SI SONO MESSI AD INDAGARE ESTENDENDO LE INDAGINI ANCHE NELLE PROVINCE DEL LAZIO E IN QUELLA DI CASERTA RACCOGLIENDO INFORMAZIONI UTILI SUGLI ALLEVATORI DI TALI PROVINCE.

L’ATTIVITA’ INVESTIGATIVA, SI E’ RIVELATA OLTREMODO COMPLESSA ED ARTICOLATA ED AL TERMINE DELLA STESSA, I MILITARI SONO RIUSCITI A RISALIRE ALL’IDENTIFICAZIONE DI COLORO CHE HANNO POSTO IN ESSERE L’AZIONE TRUFFALDINA.

SI TRATTA DI CINQUE PERSONE QUATTRO UOMINI RESIDENTI IN PROVINCIA DI FROSINONE E UNA DONNA IN PROVINCIA DI CASERTA:

D.F.A. CLASSE 1988;

D.S.L. CLASSE 1964;

D.S.M. CLASSE 1981;

M.V. CLASSE 1947;

D.S.R. CLASSE 1982.

GLI STESSI SONO STATI DEFERITI IN STATO DI LIBERTA’ ALLA COMPETENTE PROCURA DELLA REPUBBLICA PER I REATI DI CONCORSO IN TRUFFA, RICETTAZIONE, APPROPRIAZIONE DI COSE SMARRITE, SOSTITUZIONE DI PERSONA E FALSITA’ IDEOLOGICA COMMESSA DA PRIVATO IN ATTO PUBBLICO.

TUTTO IL BESTIAME E’ STATO ALTRESI’ RINVENUTO IN UNA STALLA DI MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO (FR) IL CUI PROPRIETARIO E’ PERO’ RISULTATO ESTRANEO ALLA VICENDA. I CAPI SONO STATI AFFIDATI IN CUSTODIA GIUDIZIARIA AI RISPETTIVI PROPRIETARI.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*