Altre Notizie

AD AMATRICE ARRIVA IL CAMPER PER LE MAMMOGRAFIE

Torna quest’anno “Ottobre rosa”, campagna di prevenzione del tumore al seno promossa dalla Regione Lazio. Slogan della campagna di sensibilizzazione è “Ricordati di te”, che mira a far conoscere alle donne il programma di screening e prevenzione del cancro della mammella, ma contestualmente anche quello del collo dell’utero e del colon retto. L’iniziativa promossa nel territorio dall’Azienda Sanitaria Locale, si rivolge alle donne di età compresa tra i 45 ed i 75 anni. Per quelle di età inferiore o superiore è previsto l’esame ecografico. La campagna si pone l’obiettivo di valorizzare il sistema dello screening e di aumentare la percentuale di donne che aderiscono ai programmi di prevenzione.
L’Asl di Rieti unitamente al gruppo delle volontarie di Alcli Donna (progetto mirato alla oncologia femminile dell’Associazione Alcli Giorgio e Silvia e coordinato da Marisa Sciarrini), ha organizzato una serie di incontri itineranti dal titolo: “Essere più forti del tumore al seno: con la prevenzione si può!”, a cui hanno preso parte sia il personale sanitario appartenente ai reparti di oncologia e senologia della Asl di Rieti, sia i volontari stessi di Alcli Donna.
Dopo essere stata presente nei comuni di Cittaducale e Tarano con una buona partecipazione da parte della comunità, la campagna di prevenzione arriva il prossimo 23 ottobre ad Amatrice con un camper attrezzato messo a disposizione dall’Asl Roma 6.
Domenica 23 ottobre dalle ore 10 alle ore 16 presso lo spazio antistante il Centro “Don Giovanni Minozzi”, i medici dell’Asl di Rieti effettueranno non solo mammografie ed ecografie alle donne che ne hanno fatta richiesta, ma anche colloqui informativi. Hanno già aderito 40 donne provenienti da Amatrice, Accumoli e Cittareale. La presenza dell’Unità mobile sui luoghi del terremoto (centro PASS) è stata possibile grazie alla dirigenza dell’Asl di Rieti che ha voluto dare una risposta fattiva e concreta alla comunità così ferita dai catastrofici eventi.
“Ben venga questa iniziativa di prevenzione e informazione – commenta il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi – che si pone nel solco degli appuntamenti che mirano a far ritrovare ai miei concittadini, pur nella delicata fase di ricostruzione che stiamo vivendo, degli scampoli di normalità. Per questo, ritengo che le adesioni già formalizzate siano un segnale significativo e invito altre donne di Amatrice a prenotarsi. Il mio grazie va all’Asl di Rieti, che ha dato alla nostra gente questa possibilità”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*