Altre Notizie

ADDIO AL MARESCIALLO DELLA FORESTALE REMO DE ANGELIS

Contigliano in lutto per la perdita dell’85enne Remo De Angelis, Maresciallo della Forestale “fedele servitore dello Stato, uomo retto e saggio”. Con queste parole lo ricorda l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Paolo Lancia.

Persona gentile e cordiale, De Angelis si è distinto nel Corpo Forestale dello Stato per la sua grande professionalità. All’epoca del suo Comando alla stazione di Fiamignano, nel 1974, ricevette l’encomio per il suo coinvolgimento nella sparatoria a Rascino nel corso della quale rimase ucciso il terrorista Giancarlo Esposito. A consegnargli il riconoscimento fu Giovanni Marcora, Ministro dell’Agricoltura e delle Foreste.

Oggi è stato il giorno dell’ultimo saluto da parte di parenti e amici nella sua Contigliano.

Potrebbe interessarti anche