AEPI LAZIO: ECCO LA RAPPRESENTANZA DELLA CONFEDERAZIONE

Feb 26, 2021 | Economia | 0 commenti

Tappa nel Lazio per la Confederazione AEPI- Associazioni Europee di Professionisti e Imprese- che presenta la sua rappresentanza a livello regionale e provinciale. Una serie di appuntamenti istituzionali che, tra febbraio e marzo, toccheranno alcuni dei luoghi più significativi per far conoscere ufficialmente la propria squadra. Competenza, serietà e professionalità il valore aggiunto dei referenti, ai vari livelli. AEPI, infatti, mette insieme liberi professionisti e micro e piccole imprese, raccogliendone le istanze. Firmataria tra gli altri del patto per l’Export, di un protocollo con Anci- l’Associazione Nazionale Comuni Italiani- e di un altro con Città dell’Olio, ha al centro del suo impegno la valorizzazione delle eccellenze locali e progetti di internazionalizzazione del Made in Italy. «La nostra struttura di respiro internazionale, ma anche nazionale, regionale e provinciale- spiega il presidente Mino Dinoi- ci permette di essere presenti nei vari territori e farci promotori sui tavoli di governo delle esigenze che arrivano dal mondo produttivo». Esattamente un anno fa, l’inaugurazione di una sede operativa a Bruxelles, nel cuore dell’Europa. «In questo momento pensiamo a Recovery Plan e Next Generation: sono l’occasione per investimenti e programmazione. Ma in modo mirato, senza dimenticare l’ascolto reale dei bisogni. Le piccole realtà- dice ancora- sono il motore pulsante del sistema Paese, per molti anni lontane dalle agende della politica. Invece sono il nostro biglietto da visita nel mondo».
Per la coordinatrice regionale Lazio, Rita Palombi «la Confederazione si caratterizza come filo conduttore tra i vari territori e una realtà molto più ampia quale è quella europea. Il mio ruolo nel Lazio sarà quello di mettere a sistema le risorse umane dei territori per cogliere le opportunità per il futuro che arrivano direttamente dall’Europa, dando un aiuto agli operatori economici che vogliono voce e supporto».
Un commento anche dal coordinatore provinciale Davide Basilicata. «Voglio ringraziare il presidente Dinoi per la fiducia e il sostegno dimostratomi con la nomina a coordinatore provinciale di Rieti e vice coordinatore regionale del Lazio. Sarò al fianco delle imprese e professionisti dei nostri territori ogni giorno e insieme affronteremo le piccole problematiche quotidiane e le grandi sfide che ci attendono, dal Recovery all’internazionalizzazione, dal Made in Italy alla green economy».
«In questo periodo di crisi, la presenza di una nuova Confederazione tra Associazioni che agisca con un orizzonte europeo rappresenta uno strumento di tutela ulteriore per professionisti ed imprese», dichiara il commissario straordinario della Camera di Commercio di Rieti, Giorgio Cavalli.
Appuntamento lunedì 1 marzo alle ore 11 a Rieti, nel corso di una riunione online che verrà trasmessa dalla Camera di Commercio di Rieti. Presenti il commissario straordinario della Camera di Commercio Giorgio Cavalli, il presidente di AEPI Mino Dinoi, i coordinatori regionale Lazio e provinciale Rieti, rispettivamente Rita Palombi e Davide Basilicata.
In tutto quattro gli appuntamenti nel Lazio che saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook della Confederazione AEPI.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi