Altre Notizie

ALCLI ANCHE IN AFRICA AL FIANCO DI AFRON PER COMBATTERE I TUMORI INFANTILI

Da circa due anni l’ALCLI Giorgio e Silvia ha aderito al progetto ABLE per il contrasto ai tumori infantili in Uganda promosso dall’Associazione AFRON ( www.afron.org).
Ogni anno nel mondo vengono diagnosticati fra i 175 e i 250 mila nuovi casi di cancro infantile; l’80% di questi casi si presenta nei Paesi più poveri, dove l’accesso all’informazione e alle cure è praticamente inesistente.

Nel Nord Uganda il tumore più diffuso è il linfoma di Burkitt e nonostante sia un tumore altamente curabile, le statistiche hanno evidenziato che circa il 47% dei bambini è deceduto principalmente per una diagnosi tardiva.
In Occidente oltre l’85% dei bambini guariscono, in Africa invece circa la metà dei piccoli pazienti muore soprattutto perché solo il 2% dei tumori infantili viene diagnosticato in tempo per essere curato; il 98% dei casi viene purtroppo scoperto troppo tardi con conseguenze fatali per i bambini.

Nella struttura del ST. MARY’S LACOR HOSPITAL, in NORD UGANDA, AFRON con il sostegno anche dell’ALCLI ha avviato una serie di servizi importanti per i migliorare la sopravvivenza dei bambini affetti da Linfoma di Burkitt attraverso:
– la sensibilizzazione della comunità sulla malattia;
– l’individuazione della malattia in una fase precoce, per poter garantire l’immediato ricovero in ospedale;
– il completamento delle cure chemioterapiche, con conseguente riduzione dell’abbandono delle cure dei bambini;
– la riduzione del rischio di malattie collaterali e di infezioni, che potrebbero causare il decesso dei bambini;
– il miglioramento delle capacità dei familiari nella gestione dei loro bambini una volta tornati a casa.

In soli due anni grazie ad Afron (www.afron.org) e ad ALCLI, l’incidenza di mortalità dei bambini dell’Uganda è scesa dal 46% al 16%.
“Dobbiamo continuare a portare speranza ai bambini africani, tra cui l’allarme oncologico è altissimo e grazie al progetto ABLE dell’associazione onlus AFRON (Oncologia per l’Africa) che abbiamo come ALCLI, deciso di sostenere, ne sono stati curati e salvati moltissimi – ha dichiarato Santina Proietti Presidente dell’ALCLI – Ogni bambino guarito è un inno alla gioia e alla speranza”.
Nel 2020 ricorre il decennale di AFron e abbiamo voluto far una video intervista (nell’ambito dell’iniziativa ALCLI A CASA) con la Presidente di Afron Titti Adriani a cui è stata consegnata nel 2019 da parte del Presidente Mattarella un’importante onorificenza: “Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per la professionalità e l’umanità con cui combatte il cancro nelle donne e nei bambini africani”.

Potrebbe interessarti anche