ALESSANDRO ROSSI E ANDREA RUGGIERI SONO STATI PRESENTATI ALLA CITTA’ DI RIETI IN VESTE REAL SEBASTIANI

Ago 5, 2023 | Basket | 0 commenti

RIETI – “Ho conosciuto Alessandro Rossi a Desio, dopo aver perso la finale di Coppa Italia contro Orzinuovi: gli dissi che, se fossimo saliti in A2, lui sarebbe stato il nostro allenatore. Tant’è!”. Roberto Pietropaoli, il proprietario della Real Sebastiani, comincia con queste semplici, ma importanti parole la conferenza stampa con la quale, venerdì pomeriggio, il nuovo staff tecnico degli amaranto celeste è stato presentato alla città di Rieti. La tenso-struttura di via Fondiano – quella che Alessandro Giuliani qualificò come “un autentico gioiello che ogni squadra vorrebbe avere” – meglio nota come: Casa Real, ha accolto Alessandro Rossi (capo allenatore), Andrea Ruggieri (primo assistente) ed Enrico Miluzzi per l’inizio di questa nuova stagione sportiva che si presenta come feconda e ricca di soddisfazioni per il popolo amaranto celeste. Ha provveduto la pioggia – un vero e proprio nubifragio, per dire il vero – a bagnare l’esordio dello staff tecnico a Rieti. “E’ per me una gioia ed un onore tornare nella città che considero un po’ come una seconda terra natale – ha detto Rossi – Qui ho trascorso molti anni della mia vita, qui sono cresciuto e maturato professionalmente, qui ho stretto un rapporto di amicizia con molti ed anche di lavoro con Andrea Ruggieri che, ricorrendone i presupposti, ho sollecitato nella qualità di mio collaboratore alla Sebastiani. Il rapporto con il presidente Roberto Pietropaoli è ottimo, tra di noi c’è assonanza d’ideali e condivisione d’intenti. Abbiamo allestito una buona squadra e le prerogative per fare bene ci sono tutte”. “Questa è la Sebastiani – ha proseguito Pietropaoli – Il nostro obiettivo primario resta quello di riportare la squadra nella massima serie nazionale: A1! Abbiamo allestito un buon roster. Disponiamo di 10 giocatori, tutti fruibili e questo, in un campionato lungo e competitivo qual è questa serie A2, ha la sua importanza”. “Ci manca soltanto un cestista americano per completare l’organico – ha aggiunto Rossi – Non abbiamo fretta e non vogliamo sbagliare perché quello del lungo è un ruolo troppo importante. Prenderlo adesso o tra cinque giorni non cambia. Aspettiamo e pazientiamo per operare la scelta migliore”. Qualche parola, infine, sul Memorial Riccardo Blasi in programma il 2 Settembre. “E’ un onore per noi celebrare il ricordo di questo giovane prematuramente scomparso – ha asserito Pietropaoli – Specialmente ringrazio la famiglia alla quale siamo sempre molto legati. Nostri avversari saranno quelli della GeVi Napoli, squadra di A1 che ha impiegato non più di 5 secondi per accettare la nostra proposta. Il ricavato andrà tutto in beneficienza, anche alle popolazioni del ravvenate colpite dall’alluvione lo scorso mese di maggio”. (Valerio Pasquetti)

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi