“Amatrice Ieri, Oggi e Domani”: l’opposizione chiede chiarimenti su progetti di ricostruzione

Mag 26, 2022 | Altre Notizie | 0 commenti

Dopo mesi di silenzio, amministrativamente parlando, ma di contro mesi di tanta caciara e propaganda condita di insulti e infamie nei confronti dei cittadini amatriciani sulla stampa e sulle TV (Le buone abitudini non si perdono mai…), ecco che l’Amministrazione Cortellesi tira fuori dal cilindro le grandi soluzioni per ricostruire il centro storico di Amatrice! Da non dimenticare che il lavoro grosso era già fatto!

Ma arriviamo al contenuto! Infatti, poco è stato modificato dalla proposta di Programma Straordinario di Ricostruzione approvato nel marzo 2021, ritenuta di scarsa qualità, e per fortuna che c’era una proposta perché se cosi non fosse stato come avrebbero riempito quelle pagine?

Ma cosa possiamo aspettarci da un Sindaco che in Consiglio Comunale annuncia la costituzione di un laboratorio per analizzare le pratiche di Amatrice, da disciplinare con un nuovo regolamento da condividere con la minoranza, e che poi con il comunicato del 24/05/2022 ne annuncia la piena attività? Un laboratorio già di fatto costituito dal Sub-Commissario, Sovrintendenza e Ufficio Speciale! Cosa ci apprestiamo a vivere? Un commissariamento? Eppure loro sono quelli che a gran voce nell’ultimo consiglio comunale hanno dichiarato di non essere quelli che fanno ciò che vogliono gli altri, come invece è successo nel passato!

Si sono vantati di essere l’Amministrazione della condivisione e della collaborazione, ma poi in realtà noi componenti della minoranza ci siamo trovati finora di fronte all’esatto contrario! E non solo il tutto condito da arroganza  presunzione e cosa ancora più grave da mancanza di rispetto!

Questa mattina, come gruppo di minoranza RICOSTRUIAMO INSIEME, abbiamo presentato due importanti interrogazioni, con le quali abbiamo chiesto chiarimenti  sullo stato di progetti e attività sulla ricostruzione che avevamo avviato e lasciato 8 mesi fa. Considerata la valenza degli stessi per tutta la collettività non avremmo dovuto chiedere, ma sarebbe stato invece auspicabile, che nello spirito di collaborazione per il bene comune ci avessero coinvolti e  informati.

Sarà interessante capire i tempi di approvazione del PSR da parte del Comune e dall’Ufficio Speciale, lo stato di avanzamento del Rilievo Topografico degli spiccati, di capire come è stato costituito il LABORATORIO DI AMATRICE CENTRO, che fine farà il PUA di Amatrice con le dovute delocalizzazioni previste e lo stato di attuazione degli interventi sulla ricostruzione pubblica e privata

E inoltre sapere a che punto è il lavoro sugli AMBITI PSR FRAZIONI, un lavoro avviato e ritenuto FARRAGINOSO e che immaginiamo sarà sicuramente snellito (visto che questo “ sanno fare”) da questa amministrazione.

E’ il momento di smettere di giocare con i numeri! La ricostruzione non è report con numeri e date! Il primo cittadino o chi scrive per lui (perché c’è una bella differenza tra ciò che dice e ciò che scrive!), nell’ultimo comunicato hanno dato i numeri, sommando tutti gli interventi da inizio ricostruzione. Sarebbe il caso di mettere fine a questa propaganda elettorale, anche perché è finita da un pezzo, e iniziare a lavorare sulle problematiche con le funzioni amministrative che competono al ruolo di amministratore!

Ed è per questo che non possiamo accettare di essere classificati pubblicamente dal Sindaco come “CITTADINI ADAGIATI SULL’ASSISTENZIALISMO” quando invece proprio per la sua funzione avrebbe dovuto premiare e proteggere la resilienza di tutta la comunità.
Così un Sindaco rappresenta i suoi cittadini? Così un Sindaco tutela e valorizza il suo territorio? Questa è la STORIA  che stanno scrivendo che tanto hanno vantato in campagna elettorale?
Il Gruppo Ricostruiamo Insieme – Amatrice e Frazioni

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi