Rugby, Sport

Arieti Rugby: “Abbandonati dal Comune”

La Asd Arieti Rugby Rieti è costretta a riscontrare che, ad oggi, le promesse assunte dai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Rieti all’inizio della stagione agonistica non sono state minimamente mantenute, come peraltro le assicurazioni in merito alla sistemazione dello Stadio Comunale F. Iacoboni di Viale Fassini.

E’ necesario ricordare che l’impegno assunto da un gruppo di appassionati, che a Settembre accettò di risolvere la crisi interna alla società,  era subordinato alla possibilità di reperire le risorse  economiche necessarie ad affrontare l’oneroso campionato di serie B ed alle altre attività ad esso collegate, ed in tal senso sia il Sindaco Petrangeli che l’Assessore Mezzetti assicurarono ripetutamente un loro intervento attraverso una serie di incontri con i vertici societari guidati dall’allora Presidente facente funzioni Dino Giovannelli.

Nei tre mesi trascorsi tutti gli impegni assunti non sono stati onorati ed in particolare: sostegno per l’identificazione di uno sponsor (come peraltro fatto con altri sport ); lavori di manutenzione ordinaria all’impianto prima dell’assegnazione dello stesso alla società, iniziati alla fine di settembre solo su pressanti richieste dei vertici dell’Asd, e mai ultimati; impegno a sollecitare l’intervento della Asm per assicurare parte delle trasferte con i mezzi della suddetta società.

Questa è l’attenzione rivolta all’intero movimento rugbistico che, con i suoi 100 atleti tesserati svolge, come peraltro anche le altre società sportive, quell’azione sociale tanto decantata in tanti proclami istituzionali.

Indicaticvo è il fatto che la squadra maggiore sia partita per la difficile trasferta di Reggio Calabria grazie al contributo personale di alcuni dirigenti ed al sostegno dei componenti della rinnovata Old Rieti Rugby.

Per questi motivi non possiamo che condividere la perplessità, unita all’amarezza, di giocatori, dirigenti e delle famiglie stesse, che vedono minare i progetti delineati dalla dirigenza ad inizio stagione che, oltre ad interessarsi della compagine maggiore, ha fondato il proprio operato prevalentemente sul bacino giovanile che ad oggi ha riservato, nelle rispettive categorie, ampie soddisfazioni per la partecipazione  e per i risultati ottenuti.

Progetto che vede impegnati i nostri giovani nelle attività federali ed in manifestazioni internazionali, quali gli incontri Arieti Rugby Rieti/Delftshe Student R.C. del 28 dicembre p.v., Arieti Rugby Rieti/Dendermonde R.C. del 23 Febbraio 2014 e la trasferta dell’intero settore minirugby per partecipare al Torneo Six Fours in Francia il giorno 20 e 21 Aprile 2014.

Ci auguriamo che alla luce di quanto sopra e degli sforzi a vario titolo sostenuti dall’intero staff trovino riscontro nelle promesse a suo tempo formulate con pronti e concreti interventi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*