Altre Notizie

ASL CIANCARELLI, QUALCHE FUTURO?

Il futuro dell’asilo nido comunale “Ciancarelli” alla luce dei rapporti tra Comune e Cooperativa Quadrifoglio e delle annunciate prospettive di esternalizzazione del servizio, l’auspicata salvaguardia del personale attualmente impiegato nella struttura e la necessità di garantire alcuni “punti fermi irrinunciabili” nell’ambito della gara che il Comune intende bandire, visto che in gioco c’è il servizio di assistenza alla fascia di bambini che vanno da 0 a 3 anni.

Queste le problematiche che il Comitato di gestione dei genitori dei bambini dell’asilo nido Ciancarelli composto da Antonio Emili, Elena Santoprete, Luca Santori e Paola Cuzzocrea porranno all’attenzione del sindaco Simone Petrangeli, dell’Assessore comunale ai Servizi sociali, Stefania Mariantoni, e della dirigente dei Servizi sociali Claudia Giammarchi nell’ambito dell’assemblea pubblica convocata per lunedì 30 novembre alle ore 17,30 presso la Sala Parrocchiale di Regina Pacis (per la cui disponibilità si ringrazia Don Fabrizio Borrello) alla presenza dei genitori dei bambini dell’asilo nido, della direttrice Adonella Scopigno, delle educatrici e del personale ausiliario della struttura.

Un incontro aperto al pubblico in cui i genitori auspicano che “il confronto offra compiute e rassicuranti risposte circa le questioni poste all’ordine del giorno, da cui dipende la qualità e la continuità del servizio reso a beneficio dei minori”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*