ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI A RIETI

Mag 17, 2017 | Altre Notizie | 0 commenti

15 maggio 2017, nell’Aula Caperna del Tribunale di Rieti, si è tenuta la formale investitura della sottosezione di Rieti dell’Associazione Nazionale Magistrati, prima nella storia del capoluogo reatino.

Padrini dell’evento, il neo Presidente dell’ANM, dott. Eugenio Albamonte, il Presidente ed il Segretario della Giunta distrettuale ANM di Roma, dott. Costantino De Robbio e dott. Guido Romano, nonchè, in rappresentanza del Comitato direttivo centrale dell’ANM, il dott. Corrado Cartoni.

Il battesimo della sottosezione è stato l’occasione per una riflessione – moderata dal Presidente f.f. del Tribunale di Rieti, dott. Carlo Sabatini – autentica e schietta, priva di sterili formalismi, tra i rappresentanti dei magistrati e gli esponenti dell’avvocatura reatina, su alcuni temi che sono oggi maggiormente sentiti dai principali attori del sistema giustizia, di valenza sia nazionale che più squisitamente locale.

Particolarmente apprezzate sono state le parole del Presidente dell’ANM, dott. Eugenio Albamonte, che ha giustamente rimarcato l’importanza delle sottosezioni dell’ANM, in quanto più vicine al territorio e, quindi, più rappresentative delle concrete istanze e delle reali problematiche che, quotidianamente, vivono i protagonisti della vita giudiziaria, in special modo all’interno di un circondario, quale quello di Rieti, sì piccolo, ma oltremodo in affanno (anche a seguito dei tragici eventi sismici dello scorso anno).

Albamonte ha invitato magistrati ed avvocati a metter da parte i reciproci “totem” di principio, a sgomberare il tavolo dalle “briciole” di questioni assai poco rilevanti per il funzionamento della giustizia, per lasciare spazio a confronti realmente propositivi  – e non distruttivi – tra i soggetti (magistrati, avvocati, amministrativi) che, a vario titolo, hanno l’onere e l’onore di far sì che il sistema giustizia costituisca un serio, affidabile, semplice ed accessibile servizio ai cittadini.

Al termine della cerimonia, i magistrati del Tribunale di Rieti si sono riuniti per eleggere i componenti del Consiglio Direttivo della sottosezione dell’ANM di Rieti.

All’esito della votazione, sono state conferite la carica di Presidente alla dott.ssa Cristina Cambi, Sostituto Procuratore della Repubblica di Rieti, la carica di Segretario alla dott.ssa Marilena Panariello, Giudice del Tribunale di Rieti e la carica di Vice Presidente e Tesoriere al dott. Rocco Gustavo Maruotti, Sostituto Procuratore della Repubblica di Rieti. 

I magistrati hanno deliberato la rotazione annuale della dott.ssa Cristina Cambi e della dott.ssa Marilena Panariello nelle rispettive cariche di Presidente e di Segretario.

I neo-eletti, sulla scia delle riflessioni espresse durante la manifestazione, si dichiarano pronti a lavorare affinchè i “buoni propositi” si traducano da subito in concrete iniziative, che coinvolgano, non solo gli operatori del diritto, ma la cittadinanza tutta.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi