Altre Notizie

BANDA ULTRA LARGA, MASOTTI” SALGONO A 18MILA GLI EDIFICI REATINI CHE SARANNO RAGGIUNTI DALLA FIBRA ULTRAVELOCE”

Dalle originarie 16mila unità immobiliari interessate, nel Comune di Rieti, dai lavori della banda ultra larga ai 18mila edifici cittadini raggiunti dalla superfibra. “E’ il dono, sotto l’albero di Natale, pronto a essere scartato dalla Rieti Smart City – annuncia Elisa Masotti, Assessore all’Innovazione Tecnologica e alla Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione del Comune di Rieti – ulteriori 2mila unità immobiliari, rispetto alle 16mila previste inizialmente dal piano Open Fiber, saranno infatti interessate, nel quartiere di Campoloniano, dai cantieri con cui l’azienda di telecomunicazioni guidata da Elisabetta Ripa sta portando la rete a banda ultra larga interamente in fibra ottica su tutto il territorio nazionale. Garantendo una velocità di connessione fino a un giga al secondo, per i reatini diventeranno presto realtà servizi innovativi come streaming HD, telelavoro e gaming. Anche imprese e pubbliche amministrazioni se ne avvantaggeranno”. I lavori finora sono proceduti celermente e termineranno prima del termine previsto, fissato nell’estate del 2020. “Ad oggi infatti sono state raggiunte 15.500 unità immobiliari – ha continuato la Masotti – e 17 sono i chilometri di ripristini realizzati”.

Potrebbe interessarti anche