“Bocciato il taglio delle Province. E adesso?”

Lug 5, 2013 | Altre Notizie | 0 commenti

di Marino Formichetti, Pres. Comitato Terni-Rieti in Umbria

“Ieri, i giudici costituzionali hanno bocciato la riforma degli enti prevista dal “Salva Italia”  perché ritenuta materia che non si può disciplinare con un decreto legge. Un no, definito, quindi, al taglio e alla riforma delle province, che ci avrebbe visto accorpati a Viterbo. Una buona notizia, quasi scontata visto il decreto Monti, pasticciato e superficiale. Ma adesso? La condizione della nostra Provincia è ben nota: senza più un presidente, con il solo commissario e con un bilancio pesantemente tagliato, in applicazione dei decreti “Salva Italia” che la dava già come sparita, tanto da essere stata quasi del tutto svuotata dalle sue funzioni e mantenuta in agonia fino al Primo gennaio 2014, data del fatidico appuntamento per  predisporre il nuovo corso dei territori provinciali. Nel frattempo il presidente Letta e i suoi  ministri continuano a parlare di abolizioni. Anche in questo caso non si sa come. Prevedono forse una riforma costituzionale del titolo V? Difficile credere che non conoscano quali siano i tempi, in Italia, per una riforma costituzionale. Credo invece che i cittadini dovranno tornare alle urne per rieleggere i loro rappresentanti nel 2014, poi si vedrà. La speranza è che sia finita l’epoca delle violenze ai territori e che, nel frattempo, si aprano serie discussioni sulla possibilità di creare idee utili allo sviluppo delle aree interne. Per questa strada ci sono già interessanti spunti”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi