Borgorose: erbe officinali, Legambiente incontra la scuola

Gen 29, 2012 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

Legambiente Centro Italia entra nel mondo della scuola. Lo fa incontrando le terze classi della scuola media del distretto scolastico di Borgorose per analizzare la presenza, in zona, delle erbe officinali.

Risorsa preziosa non sempre tenuta nella massima considerazione, nonostante rappresenti uno dei più grandi patrimoni che accompagna l’uomo sulla terra.

Andrea Triani e Gildo Balestrieri, educatori ambientali di Legambiente hanno documentato come le civiltà più remote avevano in grande considerazione la conoscenza di queste piante.

Per quanto la civiltà industriale ci abbia  allontanato decisamente dalla natura, sostituendo  ai suoi prodotti quelli prodotti di una scienza e di una tecnologia avanzatissima, sprezzanti di ciò che è naturale, l’uomo si è accorto che la perdita del contatto con la natura avrebbe causato la sua rovina. Per questo oggi torna alle piante, torna a raccoglierle e ad utilizzarle, senza la fiducia cieca ed eccessiva di un tempo, ma con una consapevolezza chiara e obiettiva della loro utilità. Dopo aver passato in rassegna le varie specie di officinali presenti nel territorio tra le popolazioni di flora spontanea selvatica, gli educatori hanno esaminato con gli studenti l’opportunità che potrebbe rappresentare un’eventuale coltivazione di alcune specie più richieste dal mercato italiano ma non solo e già presenti nel territorio.

Secondo i dati forniti dagli ambientalisti in Italia contro una produzione  di circa 10.000 tonnellate annue vi è una richiesta di consumo di circa 35.000 tonnellate.

Da ciò si è dedotto la convenienza anche economica per un territorio piuttosto povero di risorse come il Cicolano  di un’attività volta alla  coltivazione e trasformazione delle piante officinali.

Ed è proprio su questo  progetto di Legambiente denominato “Coltura e Cultura delle piante officinali” che, grazie all’iniziativa delle maestranze del distretto scolastico di Borgorose, sono stati programmati  futuri incontri, allargati anche a studenti di altro ordine e grado, in virtù dei quali i ragazzi potranno esercitarsi  in campo aperto al riconoscimento e alla catalogazione delle piante in cui s’imbatteranno.

L’incontro di Legambiente col mondo della scuola si inserisce nell’ambito del progetto sullo studio del territorio e sull’importanza delle foreste quale bioma maggiormente esteso nel Cicolano,  a sostegno dell’iniziativa ideata e coordinata dal Prof. Vincenzo Gallina che si concluderà con una manifestazione sulla montagna di Malito a Corvaro nel mese di maggio 2012.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi