BOTTE DA ORBI A POGGIO NATIVO, 4 ARRESTI PER RISSA AGGRAVATA

Set 18, 2018 | Cronaca | 0 commenti

La rissa poteva finire col morto, per fortuna sono intervenute le Forze dell’ordine. E’ successo domenica a Poggio Nativo, tra Nerola, Casaprota e Fara in Sabina. Sono state le “numerose telefonate di aiuto giunte al 112 della centrale operativa della compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto” a rompere la tranquillità, recita un comunicato.

Quattro i contendenti, uno dei quali aveva un seghetto da lavoro, che sarebbe anche stato utilizzato durante le collisioni. Sarebbe potuta sfociare in una tragedia. Pare che i contendenti, qualcuno in preda ai fumi dell’alcool, a più riprese se le “siano date di santa ragione”. Nel mezzo sono finiti anche i militari, al San Camillo De Lellis per le cure del caso.

A scatenare la rissa delle acredini di vicinato. Tutti e quattro i contendenti sono rimasti contusi con una prognosi che va dai 5 ai 20 giorni. Dopo le cure sono stati tratti in arresto per i reati di rissa aggravata, mentre uno di loro dovrà rispondere anche di resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale.

A sedare la rissa sono intervenuti anche i Carabinieri di Fara in Sabina e di Scandriglia.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi