Altre Notizie

CALCIO A 5: SFIDA ALL’A&S, CAPITAN JEFFE

Partiamo da un dato di fatto : numeri alla mano questa è la miglior stagione del Real Rieti al quinto anno consecutivo in serie A. Oltre alla splendida Winter Cup vinta al PalaMalfatti, gli amarantocelesti, a questo punto della stagione, non si sono mai trovati così vicini al primo posto in classifica, distante solamente un punto, con quattro partite da giocare. Vincere aiuta a vincere, questo è scontato, ed il Real, passo dopo passo, si sta nutrendo di consapevolezze sempre più importanti. Oggi, alle ore 21 al PalaMalfatti, va in scena una partita affascinante ed importante, quella contro l’Acqua & Sapone di Massimiliano Bellarte. La posta in palio è alta, così come le aspettative di una città che inizia a pensare a traguardi importanti. A fare il punto della situazione è il capitano Jeffe, che analizza l’ultimo mese e rilancia proprio in vista della sfida di domani : “Il primo pensiero va alla sfida di Coppa Italia contro Asti – racconta Jeffe-, dispiace essere usciti ai calci di rigore, che sono sempre una lotteria, ma dispiace ancora di più non aver gestito bene il secondo tempo, quando con la situazione falli a nostro vantaggio, potevamo chiudere la partita anche con un pizzico di coraggio in più”. Dopo l’amara eliminazione in Coppa, una gara che da amara si è trasformata in un vero e proprio trionfo : quella al PalaCercola contro il Napoli, dove il Real è stato capace di rimontare dal 5-1 al 5-6 : “Abbiamo giocato un bruttissimo primo tempo, nella ripresa è venuto fuori il vero spirito di questa squadra. Nonostante altre squadre abbiano più rotazioni, noi ci mettiamo sempre intelligenza e cuore, e giocando come nel secondo tempo a Napoli non dobbiamo porci limiti. Faccio un paragone con lo scorso anno, dove sicuramente avevamo un pizzico di qualità in più nei singoli, ma quest’anno sta facendo la differenza l’esperienza dei giocatori che abbiamo in rosa, ma anche l’unità di intenti che si è creata nello spogliatoio da parte di tutti. Ognuno di noi deve sentirsi orgoglioso di far parte di questo magnifico gruppo”.
Ora la sfida all’Acqua & Sapone, per provare a sognare addirittura uno dei primi due posti in classifica : “Affrontiamo un avversario difficile, inutile sottolinearlo, una squadra di qualità che però potrebbe soffrire le dimensioni ridotte del nostro campo. Affrontiamo la gara vogliosi di vincere, da parte nostra ci sarà il massimo impegno e la convinzione di poter fare grandi cose. Sarebbe bello riuscire a lottare per uno dei primi due posti in classifica, e le speranze, in tal senso, passano per la partita di domani. Quello che mi sento di dire ai miei compagni di squadra è di continuare a lottare sempre, perchè se restiamo umili non dobbiamo temere nessuno. Cosa dico al pubblico di Rieti? Beh, sarò forse ripetitivo, ma l’energia e la carica che ci ha dato il pubblico in alcune partite è stata straordinaria. Spero di vedere il PalaMalfatti pieno e di regalare ai nostri tifosi un’altra vittoria”.
Vincere e continuare a sognare. Verso nuovi traguardi.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*