Altre Notizie

CAMERA DI COMMERCIO, PROGETTO 100% MADE IN ITALY

Confartigianato Imprese Rieti, giovedì 5 luglio alle ore 16.00, presso la sala convegni di Palazzo Dosi a Rieti, presenterà ufficialmente il progetto “100% Made in Italy”. Che cos’è il marchio 100% Made in Italy? È un marchio di proprietà di Confartigianato Imprese Macerata che, grazie a un accordo di collaborazione con l’Associazione di Rieti, diventa anche di Confartigianato Imprese Rieti. È un marchio depositato, concesso in uso dalla stessa Confartigianato a tutte le imprese che ne faranno richiesta per contraddistinguere quei prodotti ideati e realizzati interamente nel territorio italiano, con qualità e abilità artigianali; un simbolo grafico in grado di comunicare immediatamente al consumatore quei valori di professionalità e legame con il territorio, che rappresentano la grande forza delle nostre imprese artigiane locali.
Siamo fermamente convinti che una terra come il reatino, terra di piccoli numeri, sappia esprimere però grandi imprese; grandi nelle loro produzioni di alta qualità e non tanto nel numero degli addetti. E siamo altrettanto convinti che una terra di piccoli numeri non possa che risultare perdente nella competizione globale, se il confronto sarà solo in termini di quantità. Possiamo reggere e cercare di vincere queste sfide solo investendo sulla qualità dei nostri prodotti e sulle capacità di farli conoscere e riconoscere da un pubblico sempre più vasto.
Il marchio 100% Made in Italy intende garantire le produzioni ideate, progettate, sviluppate e realizzate dall’azienda richiedente il marchio interamente nel reatino e rispondendo a precisi requisiti tecnici. Il marchio si propone di presentare con semplicità e chiarezza ai consumatori finali i valori, in termini di qualità e affidabilità, che stanno dietro a un prodotto realizzato direttamente da un imprenditore locale.
È ormai assodata l’importanza che riveste oggi per il consumatore il “made in…”, la provenienza geografica di un prodotto. Tutti noi siamo influenzati, nella decisione di acquisto di un capo d’alta moda, di un accessorio tecnologico, di un oggetto di design o di un prodotto alimentare di qualità, anche dall’etichetta che indica la località di produzione, per una molteplicità di ragioni: dalla questione etica al gusto estetico, dalla sicurezza delle materie prime utilizzate all’amore per un dato territorio in cui quel prodotto viene creato.
È anche questo il motivo che, come Confartigianato Imprese Rieti, dopo aver aderito al marchio 100% Made in Italy, abbiamo subito ricercato la possibilità di coinvolgere alcune specifiche categorie di produzione che potenzialmente potrebbero “fregiarsi” del marchio. Questo lungo lavoro sta per concretizzarsi e prendere il via ufficialmente con l’iniziativa del 5 luglio 2018, dove verrà presentato il progetto. La location prescelta è tra le più prestigiose, Palazzo Dosi, sede della Sabina Universitas, nel cuore della città di Rieti, a partire dalle re 16.00.
Hanno già aderito all’iniziativa: la Sabina Universitas, la Camera di Commercio, il Comune di Rieti, la Provincia, la V Comunità Montana e il GEL Vette Reatine.
Segreteria Organizzativa: Confartigianato Imprese Rieti tel. 0746491435 comunicazione@confartigianatorieti.com.

FONTE: Ufficio Stampa

Potrebbe interessarti anche