Altre Notizie

CAMMINO DI FRANCESCO NELLA VALLE SANTA: I PROGETTI DEI COMUNI TRASMESSI ALLA QUINTA COMUNITA’ MONTANA

La Giunta Cicchetti, su proposta del Vicesindaco e assessore al turismo Daniele Sinibaldi, ha approvato la delibera riguardante i progetti di “Miglioramento per la fruibilità ed accessibilità del Cammino di Francesco nella Valle Santa”.
L’iniziativa, a
valle del progetto “Matreterra” che coinvolge i Comuni della 5° Comunità Montana e il Comune di Rieti, sarà finanziata con circa 2milioni e 500mila euro da Regione Lazio e Mibact.
Tra gli interventi previsti, sul tratto Rieti-Fonte Colombo verrà effettuata la bonifica del percorso, la sistemazione del fondo in prossimità di Piani Poggio Fidoni, la realizzazione di un percorso protetto in banchina tra il Velino e il Macelletto e la realizzazione di un passerella pedonale parallela al ponte sul Turano della Tancia. Nel tratto Rieti-La Foresta verranno realizzati un percorso protetto in banchina e una serie di attraversamenti pedonali fino al Santuario.

“I Comuni stanno trasmettendo alla 5° Comunità Montana i progetti approvati per la presentazione alla Regione, che dovrà trasferire le risorse già stanziate dal MIBACT. Poi si passerà alla fase esecutiva della progettazione e agli affidamenti dei lavori che dovranno essere completati entro il 2021 – spiega l’assessore Daniele Sinibaldi – Abbiamo lavorato lontano dai riflettori in accordo con gli Enti locali del comprensorio della Comunità montana e con la Regione Lazio perché crediamo fortemente che i Cammini di Fede, e in particolare la Valle Santa, possano rappresentare un valore aggiunto per l’economia di Rieti, oltre ad essere un fattore rilevante nella costruzione dell’identità culturale del territorio reatino”.

Potrebbe interessarti anche