Altre Notizie

CAPUANO: “IL GIRONE DI RITORNO E’ UN ALTRO CAMPIONATO”

Oggi, sabato 9 marzo 2019, alle ore 11,30, presso la Sala Stampa dello Stadio “Manlio Scopigno”, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della gara Potenza-Rieti che andrà in scena domenica 10 marzo alle 16,30.

Le dichiarazioni di mister Capuano: “Io penso e ribadisco che il girone di ritorno è un altro campionato, inoltre torno a ripetere che la situazione Matera ci ha penalizzato. Nel girone di andata 16 punti che sono un bottino magro e chi parla in televisione dovrebbe conoscere meglio le regole perchè arrivare davanti la Paganese non è detto che ci eviti i playout, bisogna averne nove in più. Sono fiducioso perchè la squadra si applica molto in allenamento e riporta sul campo quello che proviamo in settimana, stiamo migliorando molto la fase difensiva che ci permette di non prendere gol, poi logicamente bisogna saper gestire gli episodi. Speriamo di continuare questa striscia di risultati e queste prestazioni. Noi siamo una squadra che studia gli avversari, facciamo allenamenti mirati che ci permettono di schierare una squadra adatta alla situazione. Con la Viterbese Zanchi è stato il terzo di difesa, ma con il Potenza giochiamo un’altra partita e non è detto che io confermi le stesse scelte. A Potenza ho tanti amici, ci vivo praticamente, e inoltre ho un ricordo bellissimo per un campionato che ci vedeva esclusi e che invece ci regalò una salvezza sul campo straordinaria. Ora a Potenza una società seria che ha riportato entusiasmo e tanta gente allo stadio. Noi andremo a giocare la partita della vita perchè loro vogliono i playoff, ma noi abbiamo bisogno di punti vitali. Troviamo una squadra esperta e molto forte e pur essendo giovani noi dovremo fare il massimo. Squadra che vince non si cambia è una regola dei deboli, se viaggio bene con una buona macchina la cambio cento volte per una Ferrari. Io sono convinto che per molti aspetti dovrò apportare delle modifiche, per me bisogna fare tombola ogni partita con tutte le soluzioni che ho a disposizione. Sono orgoglioso che il Potenza si sia allenato a porte chiuse, significa che ci temono e che vogliono restare concentrati, quindi non posso sbilanciarmi perchè non vorrei dare vantaggio dicendo la mia startegia. Conosco bene le loro qualità e le nostre qualità. Indisponibile Grillo per un problema al bicipite femorale che lo terrà fuori per due settimane purtroppo.”

Potrebbe interessarti anche