Carabinieri Rieti: 208° anniversario della fondazione dell’Arma: ecco i militari premiati

Giu 7, 2022 | Altre Notizie | 0 commenti

 

Ieri pomeriggio, all’interno della Caserma “Angelini” di Via De Juliis, sede del Comando Provinciale, alle 19.00, alla presenza delle autorità provinciali, della cittadinanza e dei familiari dei militari, si è tenuta una solenne cerimonia per celebrare il 208° anniversario di fondazione dell’Arma.

A seguire, l’elenco dei militari che hanno ricevuto un riconoscimento:

 

Encomio Semplice concesso dal Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Divisione Antonio de Vita, a:

Capitano (ora Maggiore) Gianluca Giglio, Luogotenente c.s. Angelo Muzi, Luogotenente c.s. Davide Cianelli, Maresciallo Ordinario Emanuele Moretti, Vice Brigadiere Antonio Ingrosso, Vice Brigadiere Gianluca Petrollini, Vice Brigadiere Alessandro Orlando, con la seguente motivazione:

“Comandante e addetti a Nucleo Investigativo di Comando Provinciale, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano complessa attività d’indagine che consentiva di disarticolare un sodalizio criminale dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione si concludeva con l’esecuzione di quattordici provvedimenti cautelari personali, l’arresto di una persona in flagranza di reato, nonché il sequestro di droga di diverso genere e materiale vario per il taglio e il confezionamento.”

Provincia di Rieti, settembre 2019 – aprile 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Dott. Pierfrancesco De Angelis, Presidente del Tribunale di Rieti.

 

Encomio Semplice concesso dal Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Divisione Marco Minicucci, a:

Luogotenente Damiano Pettini, Vice Brigadiere Massimo Spada, Appuntato Scelto q.s. David De Angelis, Carabiniere Scelto Domenico Scotto di Gregorio, con la seguente motivazione:

“Comandante e addetti a Stazione distaccata, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano complessa indagine che consentiva di interrompere un fiorente traffico di sostanze stupefacenti, identificandone i responsabili. L’operazione si concludeva con l’arresto del gerente dell’attività illecita e il sequestro di kg. 1,2 circa di hashish, denaro in contante nonché materiale vario per la pesatura e il confezionamento.”

Provincia di Rieti e Calvi nell’Umbria (TR), marzo 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Dott. Lorenzo Francia, Sostituto Procuratore della Repubblica di Rieti.

 

Encomio Semplice concesso dal Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Divisione Marco Minicucci, a:

Maresciallo Maggiore (ora Luogotenente) Mariano Patacchiola, Maresciallo Ordinario Marco Azzarello, Brigadiere Capo q.s. Riccardo Dionisi, con la seguente motivazione:

“Comandante e addetti a Stazione distaccata, dando prova di elevata professionalità, notevole acume investigativo e lodevole dedizione, conducevano complessa attività d’indagine che consentiva di disarticolare un gruppo criminale responsabile di furti su autovetture parcheggiate nei pressi di cimiteri e luoghi di culto. L’operazione si concludeva, nel complesso, con l’arresto di tre persone in esecuzione di misura cautelare, riscuotendo il plauso dell’opinione pubblica e contribuendo ad esaltare il prestigio dell’Istituzione.”

Cantalice, luglio 2019 – ottobre 2020.

A consegnare la ricompensa è stato il Dott. Pierfrancesco De Angelis, Presidente del Tribunale di Rieti.

 

Apprezzamento concesso dal Comandante Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Antonio Marzo, a:

Luogotenente c.s. Fabrizio Di Biagio, Brigadiere Capo q.s. Leandro Faraglia (ora non più in servizio attivo), Vice Brigadiere Alessandro Boccacci, Appuntato Scelto q.s. Sabrina Varrone, Appuntato Scelto q.s. Fabio Nobili, Appuntato Scelto q.s. Margherita Pellegrini, con la seguente motivazione:

“Militari in forza al Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Rieti, alla Stazione Carabinieri Forestale di Leonessa e del Nucleo Comando del Gruppo Carabinieri Forestale di Rieti, a conclusione di complessi e prolungati accertamenti, identificavano i responsabili di sbancamento di terre e realizzazione di opere in calcestruzzo ed armature in acciaio, in assenza dei previsti titoli autorizzativi, nonché di illecita gestione di rifiuti e scarico di reflui industriali in acque superficiali, potenziale causa di grave inquinamento.”

Leonessa, novembre 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Generale di Brigata Donato Monaco, Comandante della Scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale.

 

Apprezzamento concesso dal Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale di Corpo d’Armata Carmelo Burgio, a:

Capitano Carmelo Ceraolo, Vice Brigadiere Andrea Del Manzo, Appuntato Scelto q.s. Dino Leonardi, con la seguente motivazione:

“Comandante ed addetti a Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia distaccata, liberi dal servizio, localizzavano e traevano in arresto in flagranza di reato un pregiudicato che, dopo essersi sottratto al regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto, tentava di sottrarsi alla cattura cercando di far perdere le proprie tracce dandosi a precipitosa fuga. Ottimo esempio di determinazione, alta motivazione e spirito d’iniziativa.”

Poggio Mirteto, 27 agosto 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Dott. Gennaro Capo, Prefetto della Provincia di Rieti.

 

Elogio concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, a:

Sottotenente Giuseppe Lanuzza,             Maresciallo Maggiore Roberto Colasanzio, Brigadiere Capo Davide Mannino, Brigadiere Alessandro Renzi, Appuntato Scelto q.s. Pierluigi Stornelli, con la seguente motivazione:

“Comandante ed addetti a Sezione Operativa di Compagnia Carabinieri capoluogo, nel corso degli ordinari servizi d’istituto svolti d’iniziativa nell’anno 2021, deferivano in stato di arresto complessive 10 persone sorprese in flagranza responsabili di reati contro il patrimonio e legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, dimostrando intraprendenza, acume investigativo, alta motivazione, ottima capacità di gestione delle risorse, acume investigativo ed alta motivazione.”

Rieti, 28 marzo 2022.

A consegnare la ricompensa è stato il Dottor Mauro Fabozzi, Questore della Provincia di Rieti.

 

Vivo Compiacimento concesso dal Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Divisione Antonio de Vita, a:

Vice Brigadiere (ora Brigadiere) Vittore Finistauri, Carabiniere Salvatore Casertano, con la seguente motivazione:

“Militari effettivi a Stazione distaccata, dimostravano spiccato spirito d’iniziativa e di osservazione in occasione di intervento che consentiva di deferire all’Autorità Giudiziaria due persone, una delle quali tratta in arresto in flagranza di reato, responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, operando il contestuale sequestro di complessivi kg. 1,7 di marijuana e hashish. L’operazione, condotta con grande professionalità, ha rappresentato un’ulteriore risposta alla richiesta di sicurezza della popolazione e testimonia forte capacità di lavoro di squadra da parte degli operanti.”

Magliano Sabina, 21 novembre 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Generale di Brigata Riccardo Fambrini, Comandante della Scuola Interforze Difesa N.B.C. di Rieti.

 

Elogio concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, a:

Carabinieri del Comando Compagnia di Cittaducale, del Comando Stazione di Cittaducale, del Comando Stazione di Amatrice, del Comando Stazione di Accumoli, con la seguente motivazione:

“Carabinieri in forza a Comando Compagnia, Stazioni capoluogo e distaccate in territorio interessato dal grave sisma che nel 2016 ha interessato l’area del “cratere”, con grande abnegazione e spirito di sacrificio, continuavano ad operare senza soluzione di continuità in area disagiata e in soluzioni abitative emergenziali, garantendo costante assistenza alle locali popolazioni nonché efficaci diuturni servizi di prevenzione generale. L’Impegno da loro profuso ha contribuito, senza alcun dubbio, a garantire la rassicurante presenza dello Stato in area gravemente devastata.”

Cittaducale, Amatrice e Accumoli, agosto 2016 – maggio 2022.

Hanno ritirato la ricompensa il Capitano Marco Mascolo, il Luogotenente c.s. Gianluca Selli, il Luogotenente Andrea Aquilani e il Maresciallo Capo Francesco Simeoni.

A consegnare la ricompensa è stato il Dott. Gennaro Capo, Prefetto della Provincia di Rieti.

 

Plauso concesso dal Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Divisione Antonio de Vita, all’ Appuntato Scelto Gaetano Eliseo, con la seguente motivazione:

“Appuntato Scelto addetto a Stazione distaccata, evidenziava pregevole motivazione al lavoro e spirito di sacrificio nei quotidiani servizi che hanno permesso di conseguire significativi risultati operativi, manifestando grande attaccamento all’Istituzione e al reparto. L’attività, nel complesso svolta con professionalità e altrettanta passione, riscuoteva in più circostanze il plauso delle Linea Gerarchica e della locale comunità, costituendo esempio di lodevole rendimento in servizio.”

Fara in Sabina, gennaio 2019 – ottobre 2021.

A consegnare la ricompensa è stato Monsignor Domenico Pompili, Vescovo della Diocesi di Rieti.

 

Apprezzamento concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, a:

Brigadiere Marco D’Ascenzi, Appuntato Scelto Angelo Santoni, con la seguente motivazione:

“Militari effettivi a Sezione Radiomobile di Compagnia Carabinieri capoluogo, nel corso di ordinario servizio d’istituto, in orario notturno, traevano in arresto in flagranza di reato tre persone che, sottoposte a perquisizione personale e veicolare, venivano trovate in possesso di complessivi gr. 240 di hashish. Ottimo esempio di spirito d’iniziativa, alta motivazione ed acume investigativo”

Rieti, 15 novembre 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Colonnello Giovanni Michele Messa, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Rieti.

 

Apprezzamento del Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale di Corpo d’Armata Carmelo Burgio, all’ Appuntato Scelto Francesco De Simone, con la seguente motivazione:

“Militare addetto a Nucleo Radiomobile di Compagnia distaccata, libero dal servizio ed in abiti civili, traeva in arresto una persona sottoposta a Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza poiché sorpreso all’interno di un esercizio commerciale, in un Comune diverso da quello nel quale aveva l’obbligo di soggiornare, in compagnia di altri pregiudicati. Ottimo esempio di acume investigativo, spirito d’iniziativa e ferma determinazione.”

Toffia, 28 marzo 2022.

A consegnare la ricompensa è stata la Dottoressa Vera Poggetti, Direttrice della Casa Circondariale di Rieti.

 

Elogio concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, al Carabiniere Antonio Calvanico, con la seguente motivazione:

“Militare addetto a Stazione distaccata svolgeva il suo servizio con costante dedizione ed alta motivazione. Nonostante la giovane età, si rivelava professionista serio e costante punto di riferimento per i diretti superiori, partecipando senza risparmiarsi e scevro da protagonismi personali, a tutte le più importanti recenti attività investigative del reparto. Esempio di Carabiniere pienamente affidabile che, anche nei quotidiani contatti con i cittadini, ha sicuramente contribuito ad elevare il prestigio dell’Istituzione a livello locale.”

Cittaducale – Fiamignano, 19 marzo 2021.

A consegnare la ricompensa è stato Monsignor Domenico Pompili, Vescovo della Diocesi di Rieti.

 

Apprezzamento concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, a:

Luogotenente c.s. Pasquale Piscitelli, Vice Brigadiere Andrea Del Manzo, Vice Brigadiere Antonino Manzo, Appuntato Scelto q.s. Dino Leonardi, con la seguente motivazione:

“Comandante e addetti a Stazione distaccata e Nucleo Radiomobile di Compagnia, nel corso di ordinario servizio d’istituto, traevano in arresto in flagranza di reato quattro malviventi responsabili di rapina aggravata in concorso perpetrata poco prima nei confronti dell’avventore di un locale esercizio commerciale. Ottimo esempio di alta motivazione, ferma determinazione e capacità professionali.”

Montopoli di Sabina, 26 agosto 2021.

A consegnare la ricompensa è stato il Dottor Riccardo Giovanni Porro, Giudice del Tribunale di Rieti.

 

Apprezzamento del Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, all’Appuntato Scelto q.s. Marcello Petroni, con la seguente motivazione:

“Militare libero dal servizio, interveniva prontamente presso abitazione privata nelle cui pertinenze si era sviluppato un principio d’incendio richiedendo contestualmente l’intervento dei Vigili del Fuoco. La sua provvidenziale azione evitava l’ulteriore propagazione delle fiamme e scongiurava ben più gravi conseguenze a persone e struttura, riscuotendo l’apprezzamento anche del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Rieti.”  

Rieti, 3 febbraio 2022.

A consegnare la ricompensa è stato l’Ingegnere Paolo Mariantoni, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Rieti.

 

Elogio concesso dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rieti, Colonnello Bruno Bellini, a:

Luogotenente c.s. Amedeo Vallese, Luogotenente c.s. Renzo Verducci, con la seguente motivazione:

“Comandanti di Stazione distaccata, in possesso di consolidata esperienza professionale ed altissimo senso del dovere, si confermavano costanti punti di riferimento per i propri dipendenti e le popolazioni locali, riscuotendo stima ed unanime consenso. Contestualmente garantivano ottimi risultati operativi nell’ambito dei rispettivi territori evidenziando innata predisposizione al Comando.”

Contigliano e Magliano Sabina, 6 giugno 2022.

A consegnare la ricompensa è stato il Colonnello Bruno Bellini, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Rieti.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi