Cronaca

CARABINIERI DI RIETI, OGGI IL SALUTO DEL COMANDANTE MARUCCIA

NELLA GIORNATA ODIERNA, IL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “LAZIO”, GENERALE DI DIVISIONE GAETANO ANTONIO ANGELO MARUCCIA, SI E’ RECATO PRESSO IL COMANDO PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI RIETI PER UN SALUTO DI COMMIATO.
L’UFFICIALE GENERALE, DESTINATO AD ALTRO PRESTIGIOSO INCARICO PRESSO IL COMANDO GENERALE DELL’ARMA, E’ STATO ACCOLTO DAL COMANDANTE PROVINCIALE, COLONNELLO GIOVANNI ROCCIA, ALLA PRESENZA DEGLI UFFICIALI E COMANDANTI SIA DEI REPARTI DELLA SEDE CHE DI QUELLI DELLE COMPAGNIE DI CITTADUCALE E POGGIO MIRTETO. ALL’EVENTO HA PRESENZIATO ANCHE UNA RAPPRESENTANZA DELL’ARMA IN CONGEDO.
IL COMANDANTE DELLA LEGIONE, NEL SUO INTERVENTO, HA VOLUTO RINGRAZIARE PER L’IMPEGNO PROFUSO, TUTTI I CARABINIERI DELLA PROVINCIA, SIA PER I RISULTATI PRODOTTI CHE PER LA CONVINTA AZIONE DI SUPPORTO SOCIALE, QUALE ESPRESSIONE CONCRETA DELLO SPIRITO DELL’ARMA A FAVORE DEL CITTADINO ANCHE FUORI DAL SERVIZIO ATTIVO.
NEL CORSO DELLA CERIMONIA, SONO STATI CONSEGNATI, ALTRESI’, 8 RICONOSCIMENTI (ENCOMI SEMPLICI) AD ALCUNI MILITARI CHE SI SONO DISTINTI IN PARTICOLARI ATTIVITA’ INVESTIGATIVE NELL’ANNO IN CORSO.
NELLO SPECIFICO, SONO STATI PREMIATI I MILITARI CHE HANNO PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALL’OPERAZIONE DI POLIZIA GIUDIZIARIA DENOMINATA “A PO’ MENTU”, CON LA QUALE E’ STATO DISARTICOLATO UN CANALE DI RIFORNIMENTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI PROVENIENTI DALLA CAPITALE E SPACCIATE NEI TERRITORI DEI COMUNI DI POGGIO MOIANO, FARA IN SABINA E CITTADUCALE. L’INDAGINE, CONCLUSASI NEL FEBBRAIO DELL’ANNO IN CORSO, ALLA QUALE HANNO PRESO PARTE I MILITARI DEL NUCLEO INVESTIGATIVO DEL REPARTO OPERATIVO DI RIETI E DELL’ALIQUOTA OPERATIVA DEL NORM DELLA COMPAGNIA DI RIETI, HA PORTATO ALL’ARRESTO DI 19 SOGGETTI ED ALL’EMISSIONE DI ALTRE 3 MISURE COERCITIVE DELLA LIBERTA’ PERSONALE.
DOPO LA VISITA, L’UFFICIALE GENERALE SI E’ INTRATTENUTO CON UNA RAPPRESENTANZA DI MILITARI DI OGNI ORDINE E GRADO DEL COMANDO PROVINCIALE.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*