Politica

CASCIOLI SU IOVINELLA: “OPERAZIONE MAQUILLAGE?”

È con piacevole sorpresa che in questi giorni ho letto comunicati che denunciano la gravità dei contenuti del Report della segretaria generale, così come riportati dalla stampa. Sì perché la Iovinella ha ritenuto opportuno rendere noto il contenuto del suo terzo ed ultimo report, relativo al terzo quadrimestre 2014, mentre era già con i piedi fuori dal palazzo comunale.
Chissà se la segretaria generale ha adottato anche in questo caso la stessa diligenza dimostrata in passato, riguardo agli atti redatti nel corso della precedente giunta, inviando tutti i rilievi formulati alla Procura della Repubblica, alla Guardia di Finanza ed ai vari organi di controllo e di vigilanza?

Oppure questa è stata solo “un’operazione maquillage”, tanto per ripulirsi la faccia, nell’imminenza della sua dipartita? Domande più che legittime se si considera che mentre Petrangeli & co. reiteravano affidamenti diretti di appalti milionari ai soliti noti, ho continuato a denunciarlo pubblicamente e nelle sedi competenti (commissioni e consiglio comunale).
E la Iovinella, che oggi fugge verso lidi più sicuri mentre a Rieti la temperatura sale in maniera vertiginosa, non è forse la stessa responsabile dell’anticorruzione che formalmente richiedeva ai dirigenti di firmare quei contratti che oggi denuncia illegittimi? Bene ha fatto Codici ad inviare tutto alle Autorità competenti perché questa ulteriore sensibilizzazione non potrà che stimolare chi di dovere rispetto a puntuali e dettagliate denunce che personalmente, insieme a pochissimi altri a dire il vero, ho già depositato molto tempo fa. E quindi leggere oggi che il segretario generale, quale notaio dell’Ente, certifichi come avvenuto esattamente tutto quello che ho costantemente denunciato sia dentro che fuori il Palazzo comunale, nonché sui mezzi di informazione, mi conforta grandemente circa la veridicità e la bontà delle mie azioni malgrado gli attacchi, le accuse di protagonismo e gli insulti subìti.

Ed è proprio in considerazione di ciò e dei numerosi comunicati che ho puntualmente inviato alla stampa sull’argomento che, pur apprezzando l’iniziativa dei miei colleghi di opposizione, la mia presenza di lunedì sarebbe la replica di un lungometraggio già vissuto.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*