Altre Notizie

CGIL, CISL E UIL: “NUOVA SALARIA: SI PASSI ORA AI FATTI”

L’approvazione dell’emendamento al decreto Rilancio che stanzia 20 milioni di euro per le attività di
progettazione per la nuova salaria a 4 corsie nel tratto tra il km 36 ed il km 54, si unisce a quanto già previsto
tra il km 56 al km 64 ed ai 13 milioni di euro stanziati dalla Regione Lazio.

Con la firma di tutti i rappresentanti del territorio ed il loro impegno, Melilli, Lorenzoni e Trancassini,
hanno dato esempio di gioco di squadra da noi sempre auspicato. Il bene del territorio non può avere divisioni
politiche, dunque esprimiamo soddisfazione sia per la notizia sia per l’impegno comune.

Ora però bisogna accelerare e passare dai comunicati, dagli emendamenti e dalle intenzioni ai fatti
concreti.
Anas deve dare le risposte auspicate e procedere con celerità alla progettazione e costruzione di una
infrastruttura vitale per il territorio che unisce Rieti alla Capitale e che può essere volano economico per tutti
gli altri investimenti necessari per la nostra provincia da quelli industriali a quelli legati al turismo, dal TSM2
a tutti gli altri.
Si deve continuare in questa direzione ma accelerando nei tempi, non possiamo più permetterci
ulteriori ritardi.
CGIL Rieti Roma E.V.A. CISL Roma Capitale e Rieti UIL Rieti e Sabina Romana
f.to Rinaldi Stefano f.to Bianchetti Paolo f.to Paolucci Alberto
f.to Carlo Costantini

Potrebbe interessarti anche