Cronaca

COLPISCE UN AGENTE DELLA POLIZIA, ARRESTATO NIGERIANO

Gli agenti della Polizia di Stato della Questura, impegnati nel servizio di controllo del territorio del centro cittadino di Rieti, hanno arrestato il cittadino nigeriano O.L., di 37 anni. Gli agenti della Squadra Volante sono stati chiamati da un cittadino, con una telefonata fatta al “113”, il quale segnalava che da un’abitazione di via Garibaldi provenivano grida e schiamazzi.

I poliziotti intervenuti hanno quindi subito individuato l’abitazione all’interno della quale vi erano numerose persone che a loro dire festeggiavano un compleanno. Durante l’identificazione dei presenti il nigeriano ha tentato di sottrarsi al controllo colpendo ad un gamba un agente della Polizia di Stato, provocandogli varie contusioni. Il Nigeriano è stato quindi arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Sempre nel corso dell’attività di controllo del territorio, la Squadra Mobile della Questura di Rieti ha rintracciato e arrestato C.S.E.R., cubano di 34 anni, e D.P. M. di 55 anni, romano, in esecuzione di ordini di carcerazioni emessi dalla Procura della Repubblica di Rieti, dovendo espiare rispettivamente la pena di 7 mesi e 27 giorni, per reati contro il patrimonio, e di 2 anni e 10 mesi di reclusione, per reati in materia di stupefacenti. Il primo sconterà la pena ai domiciliari, per il secondo si sono aperte le porte del carcere.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*