Altre Notizie

COMITATO PENDOLARI REATINI: REGIONE OSTILE

Tra le enormi difficoltàche sta vivendo in questo periodo la popolazione reatina, veder circolare i nuovi pullmanCotral sembrava essere un piccolosegnalepositivo. Ora non vorremmo che le diatribe interne tra Azienda Cotral e alcunesigle sindacali di categoria danneggiassero ancor di più gli utenti, trasformando delle “ procedure di raffreddamento”, che sembrano bloccare l’arrivo immediato di altri pullman, in “principi di congelamento” per i pendolari, con atteggiamenti lesivi del nostro diritto alla mobilità. Un diritto alla mobilità messo già a dura prova da una politica regionale totalmente indifferente, se non addirittura ostile, alle problematiche del pendolarismo reatino: le nostre richieste a Trenitalia e Regione Lazio per un miglioramento della linea ferroviaria via Terni, non solo continuano a cadere nel vuoto, ma trovano atteggiamenti ostili, come la previsione di un aumento del periodo di chiusura estiva della tratta. Una Regione Lazio tanto solerte a soddisfare la richiesta di altri soggetti nell’apertura delle rampe del Polo Logistico di Passo Corese, quanto altrettanto incapace di interventi infrastrutturali alla Stazione di Fara Sabina. Chiediamo pertanto pubblicamente a Trenitalia delle risposte urgenti alle nostre richieste e a Cotral la consegna prevista dei prossimi pullman (bipiano compresi) senza ulteriori indugi con una rimodulazione del servizio Rieti-Passo Corese-Monterotondo, eliminando inutili chilometri e andando a coprire fasce orarie ancora scoperte sulle corse dirette da/per Roma, come ampiamente da noi già segnalato e dimostrato. Alla Regione Lazio e alla politica locale non chiediamo nulla… tanto il nulla avremmo in cambio.
CPR-Comitato Pendolari Reatini

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*