Altre Notizie

CONFARTIGIANATO, EGIDIO ANGELUCCI ARTIGIANO DELL’ANNO

Confartigianato Imprese Lazio, in linea con quanto ribadito più volte anche nel territorio provinciale, ha organizzato un’iniziativa nello splendido borgo di Soriano nel Cimino, denominata “Lazio è: valore di impresa”, con l’obiettivo di evidenziare la necessità di ripartire dai borghi e dai territori per dare nuovo impulso alla ripresa del nostro Paese, chiamato, come mai prima d’ora, ad affrontare una sfida da cui dipende il destino delle future generazioni. L’organizzazione logistica è stata curata da Confartigianato Imprese Viterbo. In rappresentanza di Confartigianato Imprese Rieti sono intervenuti il Presidente Franco Lodovici, il Direttore Maurizio Aluffi e il Presidente di Confartigianato Impianti Egidio Angelucci.
Il tema centrale è stato il ruolo del lavoro artigiano nei territori. In una sala gremita, composta da imprenditori, autorità civili e militari della Tuscia, sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente Nazionale di Confartigianato Giorgio Merletti, il Segretario generale di ANAP e ANCOS Confartigianato Fabio Menicacci, il Sindaco di Viterbo Giovanni Maria Arena, il Presidente della Provincia di Viterbo Pietro Nocchi e il Vice Presidente di ANCI LAZIO Daniele Sinibaldi.
In apertura dei lavori, insieme all’Inno d’Italia, come emblema dell’operosità artigiana che va oltre ogni ostacolo, è stato proiettato un video degli artigiani di Confartigianato Bergamo che insieme agli Alpini e agli ultras dell’Atalanta in pochi giorni hanno costruito un ospedale dotato di ogni tecnologia per ospitare, in pieno lockdown, i malati di Coronavirus.
Al termine dell’evento, tra gli altri, è stato premiato come “Associato dell’anno” Egidio Angelucci, amministratore della ditta reatina Tecno Calor snc.
Il Segretario di Confartigianato Imprese Lazio, Stefania Multari, ha spiegato la scelta con la seguente motivazione: “Storico socio di Confartigianato Imprese Rieti, Presidente della Categoria Impianti e membro della Giunta Esecutiva dell’Associazione, Egidio Angelucci si è distinto come figura esemplare per l’impegno imprenditoriale unito alla costante e intensa partecipazione all’attività associativa di Confartigianato Rieti. Attento all’evoluzione del mercato e alla qualità dei prodotti e dei servizi offerti, incarna la dedizione e la professionalità che contraddistinguono il lavoro artigiano a regola d’arte“.
Il Presidente di Confartigianato Imprese Rieti, Franco Lodovici, ha ringraziato Egidio Angelucci per l’impegno e la professionalità che ha saputo dimostrare in tanti anni di attività. “Egidio – ha sottolineato il Presidente – è un esempio esemplare di associato, sempre presente alle iniziative dell’associazione, interlocutore capace e preparato”.
“Egidio è persona sensibile – afferma il Direttore di Confartigianato Maurizio Aluffi – sempre pronto a impegnarsi per iniziative volte a migliorare la vita dei cittadini, ma anche dirigente artigiano sempre al fianco delle piccole imprese, che sono il cuore pulsante della nostra. L’ho avuto al mio fianco fin dai primi anni di vita della nostra Associazione, erano gli anni ’90. Siamo orgogliosi di questo riconoscimento dato a uno dei dirigenti più meritevoli, consegnato in un contesto dove si sono incontrati tanti artigiani e piccoli imprenditori, con un’attenzione solidale all’aspetto umano, alle famiglie e all’economia in generale.
(photo credit Valentina Laurini) Ufficio Stampa

Potrebbe interessarti anche