Altre Notizie

CONTROLLI STRAORDINARI CONTRO I FURTI NEI QUARTIERI REATINI

Nelle giornate del 14 e 15 febbraio scorso in alcuni quartieri di Rieti è stato attuato un servizio di controllo del territorio ad alto impatto che ha visto il concorso di tutte le forze dell’ordine: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza, con il supporto della Polizia Locale di Rieti.

L’operazione è stata disposta con un’ordinanza emanata dal Questore della provincia di Rieti, Antonio Mannoni, al fine di prevenire il fenomeno dei furti in abitazione e costituisce una delle misure più incisive per tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’intervento straordinario ha visto la partecipazione di equipaggi specializzati della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri giunti appositamente dalla Capitale e l’impiego massiccio di uomini in borghese della Squadra Mobile della Questura di Rieti e del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Rieti.

Il servizio di controllo straordinario del territorio è stato preceduto dalla riunione in Questura del tavolo tecnico, presieduta dal Capo di Gabinetto del Questore, nel corso del quale sono concordate le conseguenti linee di intervento operativo dopo aver analizzato tutti i casi di furto in abitazione che si sono consumati negli scorsi mesi nel capoluogo.

L’operazione, alla quale hanno partecipato complessivamente circa 80 uomini di tutte le forze di polizia con il supporto di un velivolo del 16° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Rieti, ha interessato i quartieri reatini di Piazza Tevere, Villa Reatina, Campo Moro, Regina Pacis e Micioccoli.

Complessivamente sono state identificate 350 persone, di cui 19 cittadini extracomunitari, controllati 475 autoveicoli ed elevate 9 contravvenzioni per violazione del codice della strada con il sequestro di un veicolo.

Durante il servizio di controllo del territorio personale dell’Arma dei Carabinieri ha arrestato una persona (ripristino della detenzione in carcere), mentre Polizia di Stato e Carabinieri hanno complessivamente denunciato tre persone ( per violazione degli obblighi sul soggiorno – evasione – guida con patente revocata).

Potrebbe interessarti anche