COSTINI: CENTRO STORICO CHIUSO? NON PER LA FINANZA

Dic 15, 2016 | Altre Notizie | 0 commenti

Rieti è una città strana. O meglio ha strani amministratori. Abbiamo assistito nelle settimane scorse ad un feroce scontro tra ASCOM, che chiedeva una rimodulazione della ZTL in centro storico, per venire incontro ai commercianti stremati dalla crisi aggravata dalla desertificazione di piazza V. Emanuele, e Sindaco, che rivendicava la chiusura al traffico come scelta di civiltà, ed insultava gli operatori del centro storico, incapaci a suo dire, di fare il proprio lavoro. Poi ieri pomeriggio per il concerto della banda della finanza, la piazza viene trasformata in un parcheggio, per favorire l’afflusso a Teatro. Delle due l’una: o il Sindaco ritiene più importanti le esigenze della Guardia di Finanza rispetto ai commercianti, o pensa che il pubblico del Teatro sia differente dalla gente comune che dovrebbe fare acquisti. Nella realtà l’ennesima dimostrazione della schizofrenia di una giunta incapace di avere una posizione chiara sui nodi strategici della città, oltre alla solita spocchiosa arroganza di chi immagina che esistano spettacoli di élite da favorire, e esigenze “popolari” da modificare con la forza. Una doppia morale tipica della sinistra dei salotti.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi