Cronaca

DENUNCIATO DAI CARABINIERI DOPO UNA FOLLE FUGA DI 20 KM

Una fuga durata 20 km, dai caselli di Fiano Romano fino ad Aizzano, a Narni, a bordo di una Renault Clio, inseguito dai Carabinieri della Compagnia di Magliano Sabina.

E’ successo ieri sera, verso le 21,30. A bordo un uomo di 35 anni di origini marocchine.

Quando, dopo una fuga, i Carabinieri aiutati dai colleghi di Amelia, hanno arrestato la sua folle corsa, lungo la Flaminia, l’uomo non ha saputo dare indicazioni convincenti della fuga. Tra queste: quella di aver dato un passaggio a u suo connazionale senza permesso di soggiorno, poi lasciato nelle campagne umbre. Ma di lui le forze dell’ordine non hanno trovato traccia.

Impossibile “perdonare” la fuga e la messa in pericolo degli altri automobilisti la folle corsa. L’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, oltre ad essere sanzionato per la sua condotta di guida pericolosa.

Potrebbe interessarti anche