Distribuzione nel Centro Italia, il Gruppo Eurospin sceglie il Polo della Logistica di Passo Corese

Gen 21, 2022 | Economia | 0 commenti

Distribuzione nel Centro Italia, il Gruppo Eurospin sceglie

il Polo della Logistica di Passo Corese

Distribuzione nel Centro Italia, il Gruppo Eurospin sceglie il Polo della Logistica di Passo Corese. Una prima buona notizia dal territorio a poche ore dal primo consiglio di amministrazione del Consorzio Industriale del Lazio.

Pervenuta la richiesta di Dea Capital Real Estate Sgr, insieme al Fondo di Investimenti Bentall Green-Oak a e alla società Techbau, di insediare il Gruppo Eurospin nelle aree del Polo della Logistica di Passo Corese, in provincia di Rieti.

Il gruppo EUROSPIN Spa si insedierà pertanto nel nuovo immobile appena realizzato, ubicato all’ingresso del Polo industriale, su una superficie coperta di oltre 60mila metri quadri, per una parte destinata alle attività a temperatura controllata, realizzando così una delle principali e più grandi sedi logistiche e produttive del centro e Sud Italia.

Grande soddisfazione ed apprezzamento sono stati espressi dal neo presidente del Consorzio Industriale del Lazio, Francesco De Angelis. «È certamente un segnale ben augurante per la partenza dell’operatività del Consorzio stesso, e desidero esprimere il mio apprezzamento in primo luogo ai soci del territorio, per la lungimiranza nelle decisioni assunte, nonché al lavoro svolto dagli Uffici del Consorzio Industriale, soprattutto per la costante assistenza fornita agli investitori in ogni momento dei delicati passaggi di chiusura dell’intesa con un così importante operatore, che porterà sviluppo all’intero territorio.

I risultati non maturano mai da soli – ha ribadito il presidente De Angelis – ma sono sempre frutto di impegno e lavoro sinergico. Diversi sono i progetti di investimento su tutti gli agglomerati industriali del Lazio. Ci stiamo lavorando e per questi obiettivi anche noi, come Consorzio Industriale del Lazio, faremo la nostra parte, ora e per il futuro».

«Tale risultato ci rende molto soddisfatti del lavoro sin qui svolto. – ha commentato Angelo Giovanni Ientile, già commissario del Consorzio Industriale di Rieti ed ora componente del Cda del nuovo Consorzio Industriale del Lazio – Determinante l’intuizione di puntare su un Fondo di investimenti, che si è dimostrato altamente performante ed ha dato ampie garanzie sia in termini di solidità finanziaria, sia per ciò che riguarda la selezione di primari gruppi economici da insediare nel territorio. Ci auguriamo vivamente che si prosegua in questa direzione – ha aggiunto Ientile – e non faremo mancare il contributo del Consorzio Industriale in termini di efficienza e qualità dei servizi, che saranno erogati a tutte le imprese insediate. Ci aspettiamo di incontrare al più presto i vertici del gruppo per ragionare sulle esigenze e sulle prospettive di sviluppo nell’area».

Dopo Amazon, SDA, Poste Italiane e Metro, un altro grande gruppo si insedia nel territorio della provincia di Rieti, dando così un’impronta ben precisa all’idea di sviluppo per quest’area che, insieme agli altri territori del Lazio, potrà godere dell’azione del Consorzio Industriale del Lazio per cogliere appieno le opportunità derivanti dalle ingenti risorse per investimenti in infrastrutture e progetti di sviluppo e ricerca in favore del tessuto produttivo, messe a disposizione dalla nuova programmazione regionale e nazionale, nonché dal PNRR e dal relativo fondo complementare.

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi