Altre Notizie

DOMENICA 19 L’ASSEMBLEA DIOCESANA ELETTIVA DELL’AC REATINA

L’Azione Cattolica della diocesi di Rieti si ritrova domenica prossima per il momento statutario che getta le basi del nuovo triennio associativo: l’assemblea diocesana che raduna i responsabili diocesani e i delegati delle associazioni parrocchiali e interparrocchiali presenti nella realtà diocesana: attualmente, gruppi di AC, con situazione variegata per le varie fasce d’età, si trovano nelle parrocchie cittadine Regina Pacis, S. Giovanni Bosco, S. Maria Madre della Chiesa, S. Giovanni Battista, in quelle del centro storico (Cattedrale/S. Lucia, S. Agostino, S. Michele Arcangelo) unite in un’associazione interparrocchiale, e poi nelle parrocchie di Vazia e di Casette.

L’appuntamento con l’assemblea – la partecipazione alla quale è aperta, oltre che ai delegati ufficiali con diritto di voto, a soci e simpatizzanti tutti – è per domenica 19 febbraio presso la casa diocesana Buon Pastore (ex istituto Stimmatini sulla Terminillese), dove l’incontro assembleare si aprirà al mattino con la preghiera introduttiva presieduta dal vescovo Domenico Pompili. Dopo il saluto della presidente diocesana uscente, Silvia Di Donna, l’intervento del rappresentante della presidenza nazionale dell’associazione, che sarà la responsabile nazionale dell’ACR (Azione Cattolica dei Ragazzi) Teresa Borrelli. A seguire, la discussione – prima in gruppi di lavoro, quindi in plenaria – del documento assembleare che dovrà costituire la traccia di lavoro per il prossimo triennio. Prima della pausa pranzo, la presentazione dei candidati e l’avvio delle votazioni per eleggere i membri del nuovo consiglio.

Dopo pranzo tornerà il vescovo Pompili per animare una tavola rotonda che porterà all’approvazione del documento assembleare. Mentre si avvierà un lavoro parallelo di discussione per i Giovanissimi (la fascia d’età degli adolescenti under 18), toccherà ai responsabili dei settori tracciare un bilancio di fine triennio, prima di procedere, svolto lo spoglio delle votazioni, alla proclamazione degli eletti che formeranno il nuovo consiglio diocesano di AC di qui al 2020 (che a sua volta designerà poi i nuovi responsabili e proporrà al vescovo la nomina del presidente). Quindi, trasferimento nella vicina chiesa parrocchiale del quartiere Campoloniano, dove alle 18 mons. Pompili celebrerà insieme agli assistenti diocesani la Messa domenicale per i partecipanti all’assemblea di AC riuniti assieme alla locale comunità parrocchiale.

Alla vigilia, sabato mattina, si svolgerà un momento propedeutico per i sacerdoti, che vedrà presente, oltre al vescovo e agli assistenti dell’AC reatina, l’assistente nazionale dell’ACR don Marco Ghiazza.

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*