Altre Notizie

“DONNE IN PERICOLO”, “ANGELITA” AL MAGISTRALE

RIETI – L’Associazione “Angelita”, presso l’aula magna dell’Istituto Magistrale di Rieti, ha proposto ai circa 50 alunni presenti, un’interessante e seguita riflessione sul tema della violenza alle donne. Dopo il saluto della prof.ssa Gerardina Volpe, Dirigente scolastico dell’Istituto, l’iniziativa è stata coordinata dall’Avv. Alessandra Tigli la quale ha spiegato l’importanza della tematica ai giovani studenti, in maggioranza ragazze.

La violenza , sia essa fisica o psicologica , é un diffuso e grave problema sociale tanto che in Italia almeno una donna su tre ha subito violenza (fonte OMSE). Nell’incontro è stato dato spazio anche ad un momento pratico in merito ai metodi di difesa che è possibile mettere in atto in caso di aggressione. Hanno partecipato all’incontro anche il dott. Domenico Mareri, impegnato in varie iniziative in ambito sociale , Orlando Iannelli, presidente del Rotaracte gli istruttori Andrea e Fabrizio Strinati.

Nel corso dell’incontro l’argomento “violenza” è stato affrontato da diversi punti di vista, dalla violenza che è possibile subire in strada, alla pedofilia, alla violenza domestica. Ogni ospite ha dato un grande contributo sia per le conoscenze espresse che per le esperienze personali narrate, dando importanti spunti di riflessione a tutti gli studenti. La visione di filmati, l’ascolto di interviste e l’ascolto di canzoni particolarmente dedicate al tema della violenza alle donne, ha permesso un significativo coinvolgimento di tutti. Oltre alla dimensione “teorica” , gli studenti hanno assistito e partecipato ad una dimostrazione pratica su come difendersi da eventuali aggressioni fisiche. I maestri della disciplina di autodifesa Krav Maga, hanno mostrato agli alunni alcune mosse base e fornito semplici, ma importanti consigli, per aiutare a comprendere come rispondere e ,soprattutto, evitare qualsiasi tipo di aggressione. La parte pratica dell’incontro è stata particolarmente apprezzata dagli studenti che, dopo un’iniziale incertezza, hanno trasformato l’aula magna della scuola in una grande palestra.

Martina Civica e Eliana Ficorilli– classe 3°F

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*