Altre Notizie

EX AREE INDUSTRIALI DA REINVENTARE, LA CISL CHIAMA RIETI

Le aree ex industriali hanno cessato di essere il motore propulsivo dell’economia reatina da tempo e oggi, anche in considerazione del fatto che sono passati quasi tre anni dal terribile sisma che ha colpito Amatrice provocando ferite tuttora non rimarginate anche a Rieti e al suo centro storico, si sente forte la necessità di un vero cambio di passo.

“Come CISL – dichiara Luca Bozzi, segretario generale della Cisl Roma Capitale Rieti – riteniamo sia doveroso arrivare ad una soluzione definitiva riguardo alla destinazione di queste aree restituendole alla città con progetti che siano di rilancio sociale e occupazionale, all’interno di una strategia di sviluppo urbanistico, economico e sociale, per il futuro del territorio e della comunità reatina”.

Per analizzare e discutere idee e proposte sul tema, la Cisl di Roma Capitale Rieti ha organizzato domani 24 gennaio 2019 il convegno ‘IL RECUPERO DELLE AREE EX INDUSTRIALI PER IL FUTURO DI RIETI. LE PROPOSTE DELLA CISL ROMA CAPITALE RIETI’ ‘ presso la Camera di Commercio di Rieti, dalle ore 16.30.

Partecipano all’iniziativa, oltre ai segretari generali della Cisl di Roma Capitale Rieti Luca Bozzi e della Cisl del Lazio Paolo Terrinoni, Paolo Tigli (presidente Commissione speciale di studio e proposte per il recupero aree ex industriali), architetti, esperti di diritto e rappresentanti di Arpa Lazio e Next Rieti.

Potrebbe interessarti anche