Altre Notizie

FARA SABINA, ACCORDO CANONI LOCAZIONE

L’Amministrazione comunale di Fara in Sabina, ai sensi della Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo (legge 431/1998), ha convocato un secondo incontro con le associazioni di categoria dei proprietari immobiliari e le organizzazioni sindacali degli inquilini per giungere alla stipula di un accordo locale sui canoni di locazione.

«Dopo aver collaborato con l’Ater per sbloccare l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, questa iniziativa conferma la nostra attenzione sul diritto alla casa anche nel libero mercato immobiliare. Abbiamo deciso di farci promotori di un accordo locale riunendo intorno ad un tavolo le organizzazioni maggiormente rappresentative della proprietà edilizia e quelle dei conduttori. Il nostro obiettivo è favorire l’incontro tra le parti sociali per far sì che gli inquilini possano contare su prezzi più bassi, mentre i proprietari potranno usufruire di un’importante agevolazione fiscale. Questo accordo sarà uno strumento in più per le famiglie che scelgono la nostra città come luogo dove far crescere i propri figli, soprattutto in un periodo in cui il mercato immobiliare è fermo e l’acquisto di un’abitazione risulta inaccessibile ai più a causa della crisi economica». È quanto dichiarano il sindaco Davide Basilicata e l’assessore Walter Perugini.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*