Altre Notizie

FARA SABINA, ACCORDO CANONI LOCAZIONE

Definiti i dettagli dell’accordo locale sui canoni di locazione promosso dall’amministrazione comunale di Fara in Sabina, che allo scopo ha riunito le associazioni dei proprietari ed i sindacati degli inquilini, ai sensi della Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo.

Nella riunione che si è svolta ieri tra Sicet (Cisl), Uniat (Uil), Federcasa, Confedilizia e Unione dei piccoli proprietari immobiliari, coordinata dall’assessore Walter Perugini, si è raggiunta l’intesa sulle fasce dei prezzi e tutte le variabili che saranno utilizzate per calcolare il valore delle locazioni, come la divisione in tre zone (Passo Corese, altre frazioni, nuovi insediamenti) e i criteri qualitativi dell’abitazione (numero vani, efficienza energetica, etc.). All’accordo locale saranno allegati uno schema di contratto tipo ed una scheda di calcolo.

«Massima soddisfazione per i risultati ottenuti in questa ultima riunione, che ha visto la partecipazione di un numero maggiore di associazioni. Ormai manca solo la firma, che prevediamo entro poche settimane; il tempo necessario per la stesura definitiva dei documenti, cioè mettere nero su bianco, in maniera formale, tutte le decisioni prese e concordate tra le parti. Un lavoro lungo e complicato di cui possiamo essere orgogliosi». È quanto dichiara l’assessore Walter Perugini.

«Questa iniziativa – aggiunge il sindaco Davide Basilicata – conferma la nostra attenzione sul diritto alla casa anche nel libero mercato immobiliare. L’accordo locale è uno strumento in più per le famiglie che scelgono la nostra città come luogo dove far crescere i propri figli, soprattutto in un periodo in cui il mercato immobiliare stenta a ripartire e l’acquisto di un’abitazione risulta inaccessibile ai più a causa della crisi economica».

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*