Altre Notizie

Fara Sabina, Cuneo: “Metteremo a sistema cultura, turismo sostenibile e ripopolamento Borghi”

“Le proposte di Uniti per Fara all’incontro con i cittadini del capoluogo sabino”.

La promozione della cultura del territorio unitamente allo sviluppo di un turismo sostenibile; il potenziamento dei collegamenti strategici a partire da quelli ferroviari, e delle strutture ricettive nei maggiori punti di interesse; il ripopolamento dei borghi attraverso specifici incentivi; la realizzazione e l’incremento di unioni di Comuni che offrano proposte turistiche innovative. Sono queste alcune delle proposte presentate ieri dalla candidata del centrodestra, Roberta Cuneo, e dalla sua squadra all’incontro con i cittadini del capoluogo sabino, in una serata molto partecipata.

“Vogliamo promuovere l’identità del nostro territorio e portarlo verso il futuro in ambito regionale, nazionale e internazionale – afferma Roberta Cuneo -, e vogliamo iniziare a farlo da subito per mettere in atto un intervento culturale ed economico su cui fondare una parte rilevante della politica di sviluppo locale”.

“Vogliamo migliorare l’attrattività del nostro territorio anche attraverso la sperimentazione di forme alternative di servizi culturali e la valorizzazione delle tipicità del territorio, – spiega Paola Trambusti, ex assessore alla cultura e candidata di Uniti per Fara con Roberta Cuneo – mediante canali non convenzionali e mai sperimentati prima. Portare l’arte sul territorio pubblico rappresenterà l’occasione di far uscire la creatività dai luoghi ad essa deputati, di porla a stretto contatto con un pubblico ampio e allo stesso tempo di caratterizzare e rivalutare l’ambiente di vita. Il progetto che abbiamo in mente – conclude Trambusti – si svolgerà sia attraverso la valorizzazione dei beni culturali, sia attraverso l’applicazione di nuovi mezzi tecnologici e multimediali”.

Altra azione necessaria per Roberta Cuneo sarà “lo sviluppo dei servizi di base e delle strutture ricettive presenti sul territorio, per portare Fara a livelli di accoglienza in linea con standard nazionali. Infine – spiega Cuneo – una politica di sviluppo culturale e turistica locale non può non guardare alla vitalità dei suoi Borghi. Per questo – spiega la candidata del centrodestra – abbiamo intenzione di costituire un fondo per l’erogazione di incentivi destinati alle giovani coppie che decidono di trasferirsi nei nostri Borghi e per le nuove attività commerciali che

Potrebbe interessarti anche