Altre Notizie

FEDERLAZIO, PRECISAZIONI LICENZIAMENTI CEM

a cura di Federlazio

In relazione alle notizie uscite sugli organi di informazione nei giorni scorsi, e relative alla procedura di licenziamento attivata per 4 dipendenti della società CEM, corre l’obbligo di fare alcune doverose precisazioni, al fine di ristabilire un’informazione corretta.
La società CEM deriva da una più ampia acquisizione effettuata dalla EDA diversi anni fa. Questa società ha sempre svolto autonomamente una attività di assemblaggio schede, e la gestione è rimasta in carico al management originale.
La CEM non è mai riuscita ad ampliare il proprio mercato di riferimento apportando nuova clientela oltre la EDA, ciò ha costretto la CEM la scorsa estate a ricorrere alla richiesta della cigo. Sin dalle prime occasioni d’incontro presso la Federlazio fu reso noto, sia alle parti sociali che alle maestranze, che continuando tale stato di cose si sarebbe inevitabilmente dovuto procedere alla chiusura dell`attività.
La EDA, eccellenza industriale che ha dato sempre lustro al nostro territorio facendolo conoscere in tutto il mondo, richiama con forte determinazione gli organi d’informazione ad una corretta e leale diffusione delle notizie, al fine di evitare danni irreparabili per l’immagine e la vita stessa di una azienda leader nel mondo, in un momento delicato come l’attuale e in cui la competizione globale è sempre più forte e spietata.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*