FIERA DEL PEPERONCINO PARTITA A PIENO REGIME, TANTE LE NOVITA’

Ago 26, 2022 | Cultura e Spettacolo | 0 commenti

Iniziata l’undicesima edizione della fiera campionaria mondiale del peperoncino di Rieti

Dopo la celebrazione del decennale lo scorso anno, torna, anche in questo 2022, ad affollare, colorare ed animare la città di Rieti, l’undicesima edizione della Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino.
Un evento che, fin dal suo esordio, ha saputo imporsi come una delle manifestazioni di maggior richiamo, attrattiva ed interesse di tutto il Centro Italia, crescendo ed innovandosi, anno dopo anno, in tutti i suoi aspetti.
Con una media annua di 160 espositori e 150mila visitatori, dal 24 al 28 agosto, nella splendida cornice del Centro Storico della città-centro geografico della nostra Penisola, si svolgerà l’esposizione di centinaia di varietà di peperoncino, proveniente da ogni parte del mondo, con l’allestimento di numerosi stand, pronti ad accogliere turisti e visitatori, e con un programma denso di attività, tra showcooking, laboratori, degustazioni, mostre, sport, spettacoli, concerti e intrattenimento, con spazi appositamente riservati a giovani e bambini.
Il felice e ben riuscito connubio tra gastronomia, cultura, arte e spettacolo, sapientemente fusi tra loro, rende questo appuntamento dalle note piccanti un must, un vero e proprio cult, per migliaia di appassionati, solleticando e stimolando di volta in volta la curiosità e l’amore di nuovi turisti per il buon cibo e per le straordinarie bellezze paesaggistiche e culturali di cui la città di Rieti è ricca.
Se questa fiera ha ormai ampiamente varcato i confini locali per aprirsi all’internazionalità, il merito è della notevole capacità degli organizzatori di coniugare energie e professionalità, in un progetto che continua a macinare consensi e collezionare trionfi, edizione dopo edizione. Se quella dello scorso anno è stata a tutti gli effetti una sfida vinta contro ogni pronostico, data la complessità e la delicatezza del momento di emergenza pandemica da Covid-19, poiché si è riusciti a dare vita ad un’edizione piena di contenuti, l’edizione del 2022 si prospetta e si annuncia come la più ricca e variegata di sempre, pronta a battere ogni record del passato. Un messaggio di ripartenza forte e condiviso era già stato lanciato nel decennale, e quest’anno si punta ancora più in alto, si guarda oltre.
Tante, infatti, le incredibili novità in programma, con una scaletta fitta di appuntamenti imperdibili. In primo luogo spicca un’innovazione che a buon diritto può essere definita strepitosa: l’inaugurazione della sezione “SAPORI ITALIANI”, un’area interamente dedicata alla scoperta delle eccellenze agroalimentari italiane, uno spazio davvero importante riservato alla filiera enogastronomica del made in Italy attraverso l’illustrazione della dieta mediterranea.
Grazie ad un’ottimale strutturazione logistica, sarà possibile non solo conoscere e gustare le tipicità regionali e nazionali, ma sarà prevista anche l’organizzazione di incontri con buyer italiani e stranieri, e di workshop tecnici con operatori del settore, oltre all’allestimento di corner specificamente dedicati ai media per la promozione dei marchi ospitati nei vari stand; ma la Piazza dei “SAPORI ITALIANI” fungerà anche da sede ufficiale per meeting con rappresentanti e delegati di istituzioni locali, regionali, nazionali ed europee che ogni anno riempiono la città di Rieti in questa speciale occasione, oltre alla gradita presenza delle Ambasciate estere. Tra queste, ospiti d’eccezione le ambasciate di Ecuador e Vietnam, due Paesi direttamente coinvolti nella produzione e commercializzazione del peperoncino.
L’offerta culinaria e gastronomica di “SAPORI ITALIANI” sarà poi affiancata e ulteriormente ampliata dall’area showcooking, tradizionalmente adibita nei suggestivi Giardini di Palazzo Vicentini, con il coinvolgimento di chef locali e nazionali, che delizieranno il palato del pubblico con la preparazione di piatti prelibati e ricette sfiziose, per degustazioni ad hoc.
Il tutto, ovviamente, indissolubilmente legato dal filo rosso del peperoncino, il vero protagonista della manifestazione, il re dell’evento, con l’esposizione di esemplari di oltre 500 varietà da tutto il mondo, pronto a colorare e profumare ogni attività o progetto definito nel programma.
Ma la Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino di Rieti non è solo questo, ma molto altro. Non c’è spazio, infatti solo per il buon cibo, ma anche per la cultura, la musica, l’intrattenimento e l’arte.
Saranno aperti al pubblico, in giorni e orari stabiliti, alcuni dei monumenti più belli e preziosi della città, dall’Oratorio di San Pietro Martire alla splendida Cappella Potenziani, dal lussureggiante Orto Botanico Medievale al Teatro Flavio Vespasiano, orgoglio reatino e gioiello architettonico della città, che sarà anche location d’elezione per eventi di convegnistica, promozione e marketing.
Inoltre, questa straordinaria cornice accoglierà anche un’altra incredibile novità di questa sorprendente edizione: il primo Gran Galà della Lirica, in programma giovedì 25 agosto, dalle ore 20:45. Il Bel Canto fa il suo ingresso a Rieti, attraverso un viaggio tra le più belle pagine della lirica e della canzone napoletana, una traiettoria che va dalle note di Mozart, Donizetti, Rossini, Verdi, Puccini, fino a Mascagni, Giordano e molti altri. Parteciperà l’ensemble “La voix humaine” diretto da Mirella Caponetti, pianista e organizzatrice dell’evento insieme a Renzo Fedri.
Anche Palazzo Dosi è pronto a spalancare le porte e a cedere le sue sale espositive alla commemorazione di un grande nome della musica lirica, il celebre baritono Mattia Battistini, che scelse proprio la città di Rieti come suo rifugio, come location favorita. Dalla musica classica poi si arriva alla musica contemporanea, attraverso i grandi ospiti musicali che si alterneranno nelle varie serate: Donatella Rettore, Le Vibrazioni, Briga, Anna Tatangelo e i The Kolors, che promettono di farci cantare e ballare sulle note dei loro più grandi successi.
Porte aperte anche all’arte, in queste 5 giornate di festeggiamenti e celebrazioni: dopo il successo nelle edizioni precedenti dello spazio dedicato all’arte contemporanea, a cura di Gianni Turina, e con il coinvolgimento di artisti locali, nazionali ed internazionali, anche quest’anno viene proposta una interessante rassegna nel segno della solidarietà: la mostra sarà infatti orientata verso un’opera da restaurare, la tela del 1600 di Vincenzo Manenti, San Michele Arcangelo, Sant’Antonio e San Francesco nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo di Greccio.
Ma c’è di più: da sempre vicina alle iniziative sociali e solidali, la Fiera Mondiale del Peperoncino ha deciso di aderire al progetto Parco Inclusivo Città di Rieti, curato dall’ASD Atletica Sport Terapia. Al fine di promuovere la raccolta dei fondi necessari al conseguimento di questo obiettivo, proprio nel corso della Fiera del Peperoncino sarà allestito uno stand nell’Atletica Sport Terapia, nel quale verranno vendute le magliette con lo slogan apposito dell’iniziativa, oltre ai biglietti della Lotteria Inclusiva.
Numerosi poi i partner pubblici e privati, che hanno fortemente voluto sostenere l’evento, a dimostrazione di quanto questa manifestazione ormai goda di fama e celebrità anche a livello internazionale, grazie anche al peperoncino, la spezia più utilizzata e amata al mondo.
Questa edizione in particolare segnerà un passo decisivo e sarà destinata a restare nella storia, grazie ai nuovi e importanti tasselli che vi sono stati aggiunti: non da ultimo la partnership ufficiale di Radio Subasio, di uno dei principali network radiofonici italiani, che seguirà in diretta questa XI edizione, in tutti i suoi momenti significativi.
Insomma, la città di Rieti è pronta a stupirci, deliziarci, incantarci ed emozionarci, e a noi non resta che lasciarci avvolgere dal clima magico e inebriare dall’atmosfera frizzante di queste cinque giornate, all’insegna di gioia e divertimento.

di Rossana Alessandrini

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi