Altre Notizie

FINANZA PROVINCIALE E RIFORMA: UPI IN AUDIZIONE ALLA COMMISSIONE BICAMERALE PER IL FEDERALISMO FISCALE

“La riforma Delrio ha profondamente innovato le Province e la stessa amministrazione dei territori, ma la Legge di stabilità del 2014 ne ha di fatto ostacolato la piena attuazione. Ad oggi, nonostante le risorse aggiuntive previste dal decreto legge sugli enti locali, le funzioni fondamentali non sono coperte. Mancano almeno 600 milioni per garantire la sicurezza e la manutenzione dei 130 mila chilometri di strade provinciali e delle oltre 5000 scuole superiori”. Lo ha detto il rappresentante del Consiglio Direttivo Upi, Giuseppe Rinaldi, Presidente della provincia di Rieti, intervenendo in Senato nel corso di una audizione alla Commissione Bicamerale Federalismo Fiscale dedicata proprio alla situazione della finanza provinciale nell’attuazione della legge Delrio.
“È fondamentale – ha sottolineato il presidente ai parlamentari presenti – che si rimetta al centro il principio secondo cui le funzioni esercitate devono essere coperte da risorse adeguate. Per questo è essenziale che nella legge di stabilità 2017 si cancelli il taglio ulteriore di 650 milioni di euro in capo ai nuovi Enti di Area Vasta, e si ripensi complessivamente il sistema di finanziamento delle funzioni fondamentali di questi enti, in modo che sia assicurata la copertura dei servizi da garantire ai cittadini. C’è bisogno di un impegno di tutti, Governo e Parlamento – ha concluso Rinaldi – a difesa non certo di istituzioni, ma delle comunità e dei territori”

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*