Altre Notizie

FORMICHETTI UIL, POCHI INFERMIERI AL PRONTO SOCCORSO

di MARINO FORMICHETTI

“Anche oggi come ormai da tempo è tornata ad evidenziarsi la difficile situazione legata alla gestione degli accessi al Pronto Soccorso dell’ospedale di Rieti. A metà mattina, secondo quanto riportato dal sistema di monitoraggio della Regione Lazio, i pazienti, in attesa al Ps, con diversi codici, erano ben cinquanta. E’ evidente, dunque, come non si possa non prendere seriamente in esame la questione e limitarla ai periodi di emergenza come nel caso dell’ondata di accessi legati al picco influenzale. Le difficoltà legate alla carenza di organico sono quotidiane e oggettive ed è necessario prendere in considerazione la necessità di aumentare il numero del personale infermieristico come già più volte evidenziato dalla Uil e dalla stessa Azienda. La direzione ha comunicato questa mattina che sarà avanzata richiesta alla Regione Lazio per l’assunzione in deroga di cinque unità infermieristiche dedicate al Ps. Ci auguriamo che la richiesta venga accolta al più presto per risolvere questa situazione e dare risposte più immediate agli utenti che ricorrono al Ps, tutto ciò in attesa dell’adozione dell’atto aziendale e dell’autorizzazione all’espletamento degli avvisi per tutte le altre professioni previste nel piano strategico”.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*