Sport

FORZA E LIBERTA’, UN BRONZO CHE VALE UNA NAZIONALE

Le ginnaste amarantocelesti conquistano il terzo posto con solo lo 0,75 di scarto dall’oro e volano a Pesaro per la finale Nazionale. Enorme soddisfazione dei dirigenti ed i tecnici Roberta Polidori, Cristina Chiani e Petia Staneva per il traguardo raggiunto.
Si è svolta ieri 8 marzo allo Sporting Roma la prova del campionato di serie D: unico appuntamento per tentare di accedere alla finale Nazionale che si svolgerà a Pesaro il prossimo giungo. In un totale di 20 squadre solo 7 erano i posti a disposizione per passare il turno.
PRESTAZIONI CONVINCENTI – La squadra amarantoceleste composta da Beatrice Cerroni, Elena De Angelis, Mariastella Pasqualoni e Lucrezia Pietrolucci si è esibita in primo luogo al corpo libero facendo un’ottima prestazione con ottime difficoltà eseguite. Si è poi passati alle esibizioni individuali: Maristella alla palla, Beatrice al nastro ed Elena al cerchio. Tutti e tre gli esercizi hanno convinto la giuria che ha premiato le atlete e la squadra in toto con punteggi molto alti ed un terzo posto che vale la qualificazione alla finale Nazionale.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*