GARA CUP DEL LAZIO, VERTENZA IN ALTO MARE

Set 22, 2015 | Altre Notizie | 0 commenti

Da Roma a Latina, passando per Viterbo, Frosinone e Rieti: è quasi totali l’adesione allo sciopero di ieri dei lavoratori non costretti dal precetto a coprire le postazioni minime richieste dalla Prefettura.

I lavoratori dei Cup del Lazio hanno capito, hanno compreso al di là di tutte le vuote rassicurazioni giunte da Zingaretti e dagli esponenti dei partiti che lo sostengono, che le pseudo aperture della Regione non contengono nessun impegno concreto sul riassorbimento dei lavoratori alle condizioni di trattamento economico attuali e contro le riduzioni e/o di reimpiego del personale in esubero previsti dal bando.

Riteniamo comunque che qualsiasi soluzione, vista la rilevanza che avrà ha sulla vita di ciascuno di noi, i sindacati debbano sottoporla alla consultazione democratica dei lavoratori dei CUP prima che venga sottoscritta.

In questo quadro riteniamo importante il ruolo che ha svolto e continua a svolgere il Comitato dei Lavoratori Cup del Lazio, che ha sinora contribuito a mobilitare tutti i lavoratori, a raccogliere 9000 firme di sostegno alla lotta dei cittadini, a divulgare la grande truffa che stiamo vivendo sulle nostre spalle.In tal senso abbiamo apprezzato che rappresentanti del Comitato abbiano affiancato la delegazione delle organizzazioni sindacali che si sono recate ieri in trattativa presso la regione.
Non ci si vuole sostituire a nessuno ma riteniamo che sia indispensabile sentire anche il nostro parere per la competenza specifica che possiamo esprimere e per l’enorme contributo fornito alla lotta dei lavoratori.

Per quanto riguarda la prosecuzione dell’agitazione apprendiamo che secondo le regole dettate dalla Prefettura non sarà possibile ripetere lo sciopero già il 28 settembre, perché dovranno passare almeno 10 giorni dallo sciopero di ieri 21 settembre e restiamo in attesa che possa essere fissata d’intesa con le Organizzazioni Sindacali una nuova data per lo sciopero.

Naturalmente restiamo sempre favorevoli al dialogo e auspichiamo che i rappresentanti della Regione possano trovare soluzioni adeguate per garantire che venga evitata la macelleria sociale di questa folle impostazione della gara che che rischia di mandare in tilt l’intero Servizio Sanitario Regionale per le prestazioni ambulatoriali.

La mobilitazione continua e continuerà fino alla piena affermazione dei nostri diritti!!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 anno
  • Google

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Prova a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 179 giorni
  • YouTube

Registra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Persistente
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Memorizza le preferenze del lettore video dell'utente usando il video YouTube incorporato Tipo: HTML Local Storage / Scadenza: Sessione
  • YouTube

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi